Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 20
  • 50
  • 6 pers.
  • Media
  • Medio
  • Trentino-Alto Adige
Lo strudel è un dolce tipico del Trentino Alto Adige. Il suo nome significa vortice e nella ricetta tradizionale contiene un goloso ripieno a base di mele, pinoli, uvetta e cannella. Si può preparare utilizzando tre tipi di impasto: la pasta matta, la pasta sfoglia e la pasta frolla.

Provate la ricetta dello strudel alle mele con pasta frolla dello chef Stefan Pramstrahler del Romantik Hotel Turm di Fiè allo Sciliar (Alpe di Siusi)
COME SI PREPARA?
ingredienti
  • senza crostacei
Per la pasta frolla:
  • 250 g farina
  • 170 g zucchero
  • 1 pacchetto di zucchero vanigliato
  • Buccia di un limone
  • 170 g burro freddo
  • 2 tuorli d’uovo
  • sale

Per il ripieno alle mele:
  • 1 kg mele
  • 1 limone
  • 30 g zucchero
  • 50 g uvetta
  • 50 g pinoli
  • 2 cl Rum
  • succo di limone
  • 1 cucchiaino cannella
  • 50 g burro
  • 50 g pan grattato
preparazione
  1. Per realizzare lo strudel alle mele con pasta frolla iniziare a preparare la pasta frolla: impastare tutti gli ingredienti a mano fino a ottenere una pasta liscia e lasciare riposare la pasta frolla per 2 ore in frigorifero.
  2. Intanto, sbucciare le mele e tagliarle a fette, aggiungere un po’ della buccia del limone e del succo del limone. Unire zucchero, uvetta, rum e cannella.
  3. Far sciogliere il burro in una pentola poi aggiungere il pan grattato e i pinoli e cuocere fino a raggiungere un colore dorato. Unire il composto alle mele e mescolare il tutto.
  4. Stendere la pasta frolla con un matterello su una superficie ben ricoperta di farina.
  5. Mettere il ripieno alle mele sopra la pasta frolla e arrotolare la pasta frolla intorno al ripieno.
  6. Infine cuocere lo strudel alle mele con pasta frolla in forno a 180° C gradi per circa 50 minuti.
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE