Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • più di 90
  • 4 pers.
  • Media
Le anellette siciliane al forno con ragù e piselli sono uno dei piatti tipici della regione più triangolare della terra. Oggi, insieme allo chef Rocco Pace, impari a prepararne una versione rivisitata delle anellette siciliane che non prevede la cottura in forno, ma la lascia come un primo piatto di pasta normale, con ragù, crema di piselli, crema di melanzane e crema di formaggio.
Poi, se vi avanza un po' di pasta, fate così: preparate una bella besciamella cremosa, magari insaporendola con del formaggio grattugiato, e la infornate a 180° C per circa 12 minuti. Vedrete che meraviglia. Quando si tratta di cose buone, anche il piatto di recupero riesce sempre a fare la sua figura.

COME SI PREPARA?
ingredienti
Ingredienti per quattro persone:

Per il ragù:
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 400 g di tritato di bovino
  • 50 g di concentrato di pomodoro
  • 200 g di passata di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di vino
  • 2 foglie di alloro
  • olio extravergine di oliva q.b.
Per le salse:
  • 1 scalogno
  • 1 melanzana
  • peperoncino q.b.
  • qualche foglia di menta
  • 150 g di panna
  • 150 g di formaggio ragusano
  • 200 g di piselli
  • 200 g di salsa di pomodoro
  • 200 g pan grattato
Per la pasta:
  • 320 g di pasta formato anellette
preparazione
Procedimento per le anellette siciliane:

Per il ragù:
  1. Aggiungere dell'olio in un tegame e poi la cipolla, la carota e il sedano tritati finemente. Farli appassire;
  2. Aggiungere il trito e rosolare a fiamma alta
  3. Poi, aggiungere il vino e sfumare
  4. Aggiungere il concentrato di pomodoro e due dita di acqua
  5. Aggiungere la passata, l'alloro
  6. Aggiustare di sale e pepe e portare a cottura a fuoco lentissimo per qualche ora (it's up to you, dalle due ore in poi)
Per le salse:
  1. Affettare lo scalogno e farlo appassire in un padellino con un filo di olio. Metterlo da parte;
  2. Mettere la melanzana in una placca e infornarla a 180° C per 30 minuti. A cottura avvenuta, svuotarla con un cucchiaio e frullare la polpa con un mixer insieme a peperoncino, metà dello scalogno stufano e le foglie di menta. Aggiustare di sale e setacciare con un colino a maglia fine;
  3. Sbollentare i piselli in un pentolino, scolarli e poi frullarli con olio, sale e pepe. Setacciare con un colino a maglia fine;
  4. In un pentolino, scaldare la panna, aggiungere il formaggio ragusano, farlo sciogliere bene e frullare;
  5. In un padellino, mettere il pangrattato con uno spicchio di aglio intero e un filo di olio e tostarlo fino a doratura;
Per la pasta:
  1. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, mantecarla con il ragù e impiattare aggiungendo tutte le salse
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE