Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci

Ristorante Hostaria Il Gatto e la Volpe

ristorante-hostaria-il-gatto-e-la-volpe
Il Gatto e la Volpe, al secolo Tonino e Giancarlo Simeone, sono due fratelli che hanno fatto della loro Casa un angolo di piacevole ospitalità. Il ristorante, nel centro storico di Formia, deve il suo aspetto all'avveduto ultimo restauro del 2000 di un edificio adibito a mulino sin dal XV secolo. Mattoni, colonne, pietre, alcune risalenti a epoca romana, si amalgamano creando un ristorante suggestivo. Tonino e Giancarlo sono fieri delle tradizioni della loro terra, culinarie e non solo. La leggenda narra peraltro che i cunicoli dove oggi riposano mirabili etichette (a vista: il pavimento in vetro lo permette) fossero stati calpestati da San Giovanni Battista insieme ai suoi confratelli; anche ciò li inorgoglisce perché sarebbe errore distinguere la cultura materiale della loro cucina dal patrimonio di saperi custoditi tra le antiche mura. Ricavati nel giardinetto esterno dell'Hostaria Il Gatto e la Volpe ci sono in più una cinquantina di posti.
ristorante-hostaria-il-gatto-e-la-volpe
Osteria Il Gatto e la Volpe
Via Abate Tosti, 83
Formia
Latina
04023
077121354
ristorante-hostaria-il-gatto-e-la-volpe
Hostaria Il Gatto e la Volpe è caratterizzata da una cucina di mare come si vede nei tre menu che variano per prezzo e portate, variabili tra 30 e 38 euro. Il ricco antipasto della Hostaria Il Gatto e la Volpe gioca sui contrasti crudo-cotto/caldo-freddo. Le alici marinate, il polipo con patate, le capetroccole (piccoli polipi) fritte, le seppie al nero. Coi i fiori di zucca vengono insaporiti i paccheri con vongole e curcuma per un delizioso primo piatto, altrimenti scegliete le fregnacce del Gatto con pomodori, funghi e cozze. Fa bella mostra di sé la vetrina dei pesci freschi da preparare sulla griglia del ristorante, all'acquapazza o a desiderio del cliente. Quando le norme lo consentono, ecco spuntare ricci e casciulelle (cozze pelose). Altrimenti consiglio una ricca zuppa di pesce nel tegame di coccio, la razza al forno con patate o la leggera frittura di paranza.
Ai clienti carnivori della Hostaria Il Gatto e la Volpe sono riservate le costolette d'agnello arrosto e i bocconcini di vitella. Tra i dessert del ristorante da provare il semifreddo di torroncino e fragole.
ristorante-hostaria-il-gatto-e-la-volpe
La cantina della Hostaria Il Gatto e la Volpe è caratterizzata da una forte presenza di vini bianchi in carta: non solo laziali e campani, ma da tutte le regioni italiane, tra cui Friuli Venezia Giulia e Trentino-Alto Adige. Discreta anche la scelta dei vini rossi.
Guardate le etichette in cantina dalle vetrate che si aprono sul pavimento.

Scoprire l’Italia

attraverso la cucina

Piccoli consigli regionali per mangiare e conoscere l’Italia

SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte