Broccoletto di Custoza

Broccoletto di Custoza-Descrizione--9

Il broccoletto di Custoza è un ortaggio piccolo, dal colore verde cupo e dal cuore tenerissimo e molto dolce. 
A Custoza si comincia a raccogliere broccoli verso il 2 gennaio, giorno di San Bovo, quando i contadini portano alle bestie il sale benedetto dal loro patrono. È una verdura che deve soffrire almeno tre gelate tant'è che i più dolci e gustosi sono proprio quelli cresciuti nella morsa del gelo. Nebbia e ghiaccio ne piegano a terra le foglie. Hanno un lungo ciclo vitale, circa 6 mesi, necessari per ottenerne la maturazione e poterli gustare. 

Verdura rara e paziente, il broccoletto un tempo veniva piantato di complemento alla vite sui terreni aridi, sassosi, non arabili. Buoni solo per la vigna e per verdure capaci di patire. Si pianta al tempo della vendemmia. È proibito concimare il terreno. Se ciò avvenisse il broccoletto diventerebbe grasso e perderebbe sapore.
Prodotto tipico del Veneto, nasce e cresce soltanto sui colli argillosi che fanno da corona a Custoza: monte Belvedere, Pico Verde, monte Croce, le Moscatele. 

In questi ultimi anni, grazie all’Associazione ristoratori del Custoza, i broccoletti sono entrati nel regno dell’alta gastronomia. Sono diventati, infatti, gli ingredienti principali di antipasti sfiziosi, di primi piatti ghiotti e di secondi succulenti. Si prestano a tutto, anche a diventare la base di dolci e gelati davvero buoni e originali.
Celebrati dallo scrittore Cesare Marchi i broccoletti di Custoza sono un prodotto di nicchia tra i più interessanti.
 

PRODUZIONE 
La zona di produzione del Broccoletto di Custoza è ristretta al solo territorio della frazione di Custoza. Comprende queste località: Valle molini, Monte Ossario, Bagolina, Cavalchina, Montegoi, Staffalo, Cappello, Monte Tamburino Sardo, Baracca, Monte Rico, Cà del magro.  

RACCOLTA 
La raccolta del Broccoletto avviene nel periodo che va da novembre a febbraio. Il produttore decide il momento in cui iniziare la raccolta sulla base del livello di sviluppo dell’apparato fogliare e della maturità delle piante. Il processo di raccolta può avvenire completamente a mano o con l’ausilio di macchinari.  

PROPRIETÀ 
II Broccoletto di Custoza contiene per il 90% acqua e per il rimanente sali minerali, zuccheri, vitamine, fibre alimentari e succhi cellulari. L’alta concentrazione di sostanze antiossidanti contribuisce al rafforzamento delle difese immunitarie. 

TUTELATO DA… 
Presidio Slow-Food, il broccoletto è tutelato dall’Associazione Produttori Broccoletto di Custoza, nata nel 2011. L’associazione conta nove produttori uniti nell’obiettivo di valorizzare il prodotto e salvaguardare la tecnica di coltivazione per poterla tramandare nel tempo. 

IL PIATTO 
La tradizione veneta porta in tavola i broccoli di Custoza lessati e conditi con un filo di olio extravergine di oliva novello del Garda, le classiche uova sode e il tradizionale salame veronese stagionato di un anno. 

LA FESTA 
Nata nel 1999, la Festa del Broccoletto di Custoza viene organizzata ogni anno, a gennaio, dalla Pro Loco di Custoza in collaborazione con il comune di Sommacampagna.  

Sigla.com - Internet Partner