Ciliegia di Marostica Igp

La Ciliegia di Marostica Igp è il prodotto più rinomato e conosciuto della provincia di Vicenza. L’intensità del colore e la peculiare durezza della polpa rendono questo frutto uno dei protagonisti più gustosi e prelibati del panorama agroalimentare italiano.

La zona di coltivazione riguarda quella parte di territorio veneto che si estende sulla fascia pedemontana vicentina e, partendo da Breganze, attraversa i territori di Marostica, Bassano del Grappa, Mason vicentino, Pianezze, Molvena, Salcedo, Schiavon e Fara Vicentino. Le colline, fertili e ricche di potassio, compongono l’incantevole scenografia di quest’area geografica. Ogni anno, in questa zona, si producono circa sette mila tonnellate di ciliegie e le aziende coinvolte in questa redditizia attività sono quattrocento e, all’incirca centocinquanta di queste, possono vantare il marchio di garanzia Igp.

Le origini di questa produzione affondano le loro radici nel 1454 quando, a Marostica, fu teatro di un curioso episodio che si colloca a metà tra storia e leggenda. Pare, infatti, che, proprio nel corso di quell’anno, il governatore della città avesse indetto una sfida a scacchi tra i due giovani che si contendevano la mano della figlia: il vincitore avrebbe avuto l’onore di poterla sposare. La partita si giocò con delle pedine viventi e, il giorno delle nozze, per l’uomo diede ordine di piantare dei ciliegi su tutto il territorio comunale. È nata così la tradizione per la quale, ogni due anni a settembre, si rievoca quel gioco fatto con gli scacchi umani.

Da questa originale e divertente situazione deriva il logo che rende immediatamente riconoscibile la Ciliegia di Marostica Igp e raffigura un frutto rosso con peduncolo e foglia verde sovrapposto a una torre medievale che rappresenta il pezzo della famosa scacchiera posta sulla piazza di Marostica.
La pianta della ciliegia è un albero dal tronco robusto che può raggiungere i venti metri d’altezza e, per crescere, richiede un terreno che dreni bene l’acqua e un livello di ph che si collochi tra il valore di 6,5 e quello di 8. Tra le venti varietà di Ciliegia Marostica, le più famose sono la Sandra precoce, la medio precoce Roana, la Durona Romana, la tardiva Milanese, la Durone Rossa, la Morettina e la Bigarreau.

La Ciliegia di Marostica è un ottimo alleato per la salute: protegge il cuore, ha effetti antidolorifici grazie agli antociani (sali presenti in grande quantità nel frutto maturo), favorisce il controllo dell’ipertensione e della diuresi. Inoltre queste ciliegie hanno pochissime calorie, non hanno colesterolo e sono ricche di sali minerali, vitamine e  polifenoli.

Sigla.com - Internet Partner