Macarons alla nocciola

Macarons alla nocciola
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Raffinato simbolo della pasticceria francese, i macarons erano amatissimi dalla regina Maria Antonietta e, per lungo tempo, sono stati considerati un dolce d’élite, consumato nei più altolocati salotti parigini.
Tornati alla ribalta a Parigi nella prima metà dell’Ottocento, portati alla fama da alcuni dei nomi più celebri della pasticceria francese, come La Durée, Le Nôtre ed Hermé, oggi sono diventati un dolce di grande tendenza, sofisticati nel gusto e nella presentazione.

Di macarons esistono infinite varianti, provate la golosa variante alla nocciola, per una merenda originale e deliziosa. Perfetti accompagnati da una tazza di tè!

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 8 min . Tempo di preparazione: 30 min . Dosi per: 4 persone . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza crostacei Senza crostacei
Per la ganache:
  • 50 g di nocciole spellate
  • 150 ml di panna fresca
  • 130 g di cioccolato bianco
Per l'impasto di base:
  • 3 albumi
  • 225 g di zucchero a velo
  • 8 cucchiai di farina di nocciole
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 40 g di nocciole in polvere
  • 20 g di nocciole tritate per decorare il guscio
  1. Per preparare i macarons alla nocciola incominciare dalla ganache: scaldare in un pentolino la panna fino a portarla ad ebollizione, versarla quindi sul cioccolato bianco spezzettato e, con una frusta manuale, amalgamare la crema finchè il cioccolato sarà completamente sciolto.
  2. Aggiungere, poi, all'impasto le nocciole in polvere e mescolare bene per farle amalgamare al composto. Lasciare raffreddare mescolando di tanto in tanto e, infine, montare la ganache con le fruste elettriche fino ad ottenere la consistenza desiderata.
  3. Per preparare l'impasto di base dei macaron alla nocciola, ridurre lo zucchero a velo in polvere molto fine in un mixer, per 30 secondi, insieme alla farina di nocciole, setacciare, poi, il composto.
  4. Montare gli albumi con le fruste elettriche, quando cominceranno a rassodarsi versare poco alla volta il mix setacciato di zucchero a velo e farina di nocciole e mescolare con una spatola morbida il tutto, dal centro dell’impasto verso i bordi del recipiente, ottenendo così un impasto omogeneo e leggermente spumoso.
  5. Preriscaldare il forno a 140°C, riempire una sac-à-poche con l'impasto e formare tanti piccoli dischetti delle stesse dimensioni su una placca foderata con carta antiaderente. Lasciar riposare i dischetti per 30 minuti in modo tale da far formare una crosticina, dopodiché adagiare una placca sopra l’altra per non far cuocere troppo la base, infornare e cuocere per 8 minuti, con l’accortezza di tenere socchiuso lo sportello del forno con un cucchiaio di legno.
  6. Sfornare e far raffreddare i macarons, dopodiché trasferire la ganache in una sac-à-poche con beccuccio liscio e farcire la metà dei dischetti di macaron e, successivamente, richiuderli con la metà restante.
  7. I macarons sono pronti per essere gustati ma, se non siete degli inarrestabili golosi, il risultato sarà ancora più delizioso se lascerete insaporire i macarons una notte in frigorifero. Buona merenda!
Sigla.com - Internet Partner