Maltagliati di farina di castagne con pesto alla genovese e spuma di patate

Maltagliati di farina di castagne con pesto alla genovese e spuma di patate
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

I maltagliati con farina di castagna con pesto alla genovese e spuma di patate, proposti nella video ricetta dallo chef stellato Giuseppe Ricchebuono (detto Giuse) interpretano in modo creativo uno dei più noti condimenti della cucina ligure. Bastano pochi e semplici ingredienti per portare in tavola un primo piatto che prenderà tutti per la gola!



Ingredienti per quattro persone:
Per i maltagliati:

  • 150 g di farina di castagne
  • 250 g di farina 00
  • 6 uova
Per condire:
  • 1 vasetto di Pesto alla genovese Sapori&Dintorni Conad
Per la spuma di patate:
  • 500 g di patate
  • ¼ di cipolla
  • acqua
  • 100 g di panna da cucina
  • sale
  • Olio extra vergine d’oliva Riviera de fiori DOP
  • acqua e sale per la cottura
  • basilico
Procedimento per il maltagliati al pesto genovese:
  1. Per i maltagliati di farina di castagne con pesto alla genovese e spuma di patate, preparare la sfoglia della pasta. Miscelare, quindi, le due farine e versarle a fontana in una boule di vetro o su una spianatoia. Unire nell’incavo i 5 tuorli e l’uovo intero. Con la punta delle dita incorporare velocemente le uova alla farina.
  2. Amalgamare gli ingredienti, sino a ottenere un impasto elastico. Avvolgere l’impasto nella pellicola e fare riposare in frigorifero.
  3. Lavare, sbucciare le patate e ridurle a tocchetti.  Mondare e tagliare a julienne la cipolla.
  4. In una padella versare un filo d’olio extravergine d’oliva, unire la cipolla e, quando risulterà leggermente appassita, aggiungere le patate, coprirle di acqua, mettere la panna e portarle a cottura.
  5. Una volta cotte, aggiustare le patate di sale, frullarle e porle nel sifone. Se non disponete del sifone, frullate le patate con un mixer a immersione, sino a ottenere una purea.
  6. Togliere l’impasto dei maltagliati dal frigorifero, ricavarne due panetti. Con il matterello o con la sfogliatrice ottenere una sfoglia dello spessore di 3 mm. Ricavare da essa dei quadrati della dimensione di 10/12 cm per lato. Arrotolare i quadrati, tagliarli diagonalmente per ottenere i maltagliati.
  7. Portare a ebollizione abbondante acqua salata, versare i maltagliati, cuocerli per 2 minuti. Con l’aiuto di una schiumarola scolarli e versali in una boule. Condirli con il pesto alla genovese.
  8. Comporre il piatto. Creare uno specchio con la schiuma di patate, disporre i maltagliati al pesto e guarnire con foglioline di basilico. I maltagliati di farina di castagne con pesto alla genovese e spuma di patate sono pronti. Buon appetito!

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 25 min . Tempo di preparazione: 40 min . Dosi per: 4 persone . Regione: Liguria . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Basso
Sigla.com - Internet Partner