Petto di tacchino con scaglie di Parmigiano Reggiano D.O.P. e aceto balsamico

Petto di tacchino con scaglie di Parmigiano Reggiano D.O.P. e aceto balsamico
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Video ricetta per la preparazione del Petto di tacchino con misticanza, pinoli e scaglie di parmigiano servito con una emulsione di aceto balsamico. Una ricetta originale, fresca, ottima per un pasto estivo.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 30 min . Tempo di preparazione: 60 min . Dosi per: 2 persone . Regione: Emilia-Romagna . Difficoltà: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Basso
  • 400 g fesa di tacchino
  • 50 g di pinoli
  • 2 spicchi di aglio
  • sale e pepe
  • 1 noce di burro
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico Sapori&Dintorni Conad
  • insalatina misticanza
  • olio extravergine di oliva Terra di Bari Sapori&Dintorni Conad
  • scaglie di parmigiano reggiano Sapori&Dintorni Conad
Due padelle antiaderenti.
  1. Tostare i pinoli, a fuoco moderato, senza aggiungere alcun condimento.
  2. Unire nella seconda padella un filo d'olio e una noce di burro e quando il burro è quasi del tutto sciolto aggiungere la fesa di tacchino. Salare e pepare da ambo le parti. Quando la carne è dorata si aggiunge il rosmarino e l'aglio.
  3. In una ciotola mettere l’aceto balsamico insieme a sale e pepe. Mescolare bene per amalgamare gli ingredienti e incorporare un filo d'olio extravergine continuando a miscelare l'emulsione.
  4. Affettare il tacchino da caldo.
  5. Mettere al centro del piatto la misticanza e un cucchiaio di pinoli tostati. Disporre le fettine di tacchino sull'insalata e aggiungere un paio di cucchiai di emulsione di aceto balsamico.
  6. Preparare il parmigiano a scaglie che andranno servite sopra le fette di tacchino. Terminare il piatto con un filo di olio d'oliva extravergine.
  7. Un vero piatto da chef, facile da preparare, gustoso e ideale da gustare d'estate.
Sigla.com - Internet Partner