Vini

Merlot Friuli Grave DOC

Merlot Friuli Grave DOC

Il merlot, come il cabernet, è nato nella Gironda, una zona compresa tra i fiumi Garonna e Dordogna, nel Bordolese. Il Merlot Friuli Grave DOC può essere accostato a salumi, anatra, faraona, tacchino, carni in umido o bollite e formaggi stagionati 

Montepulciano d’Abruzzo DOC

Montepulciano d’Abruzzo DOC

Niente a che vedere con la cittadina di Montepulciano in Toscana: il Montepulciano d’Abruzzo prende il nome dal vitigno, probabilmente originario della Valle Peligna. Da accostare a piatti saporiti, carni arrostite o in intingolo, salumi dal gusto deciso e formaggi stagionati 
 

Morellino di Scansano

Morellino di Scansano

Il Morellino di Scansano nasce in una delle zone più suggestive della Maremma toscana, sui colli che circondano la provincia di Grosseto, ma è apprezzato e amato in tutta Italia. Attenzione: servitelo alla giusta temperatura

Moscato d’Asti DOCG

Moscato d’Asti DOCG

Il moscato bianco è un vitigno molto antico, originario del bacino orientale del Mediterraneo, importato in Italia quasi tremila anni fa. Va bevuto giovane, con pasticceria da forno (crostate di frutta, panettone, pandoro, colomba, biscotti) e frutta non acida (fragole, pesche)

Negroamaro rosato del Salento

Negroamaro rosato del Salento

Nella produzione di rosè, il Salento vanta una lunga tradizione: furono infatti i greci a insegnare ai contadini salentini le tecniche necessarie all'ottenimento di vini rosati, come questo che vi presentiamo

Nero D’Avola Sicilia IGT

Nero D’Avola Sicilia IGT

Il Nero d’Avola è un antico vitigno autoctono siciliano che, vinificato in rosso, in purezza o in matrimonio con altre varietà a frutto nero, locali o internazionali, dà origine a vini Igt Sicilia, Doc e Docg.

Oltrepò Pavese DOC Bonarda

Oltrepò Pavese DOC Bonarda

Coltivata anche sui colli piacentini, la croatina (bonarda) trova le condizioni pedoclimatiche ideali nella prima fascia collinare dell’Oltrepò. Accompagna salumi, primi piatti saporiti, carni a lesso o in umido, formaggi
 

Orvieto Classico DOC

Orvieto Classico DOC

L’Orvieto è uno dei vini bianchi italiani più noti. Prende il nome dalla splendida città umbra fondata dagli Etruschi sull’alta rupe di Tufo che domina la valle del Paglia. Consigliamo di abbinare questo vino ad antipasti, primi piatti, pesce, carni bianche, salumi delicati, formaggi freschi 
 

Pignoletto

Pignoletto

Il nome Pignoletto deriva dal latino Pino Lieto ed è un vitigno autoctono dell'Emilia-Romagna, perfetto in abbinamento alla cucina tradizionale di queste terre

Pinot Bianco Veneto IGT frizzante

Pinot Bianco Veneto IGT frizzante

Il pinot bianco fa parte della grande famiglia dei pinot, il cui capostipite è il pinot nero di Borgogna. Accompagna antipasti magri, salumi delicati, primi piatti leggeri, pesci di mare o d’acqua dolce.
 

Tag: vino

Sigla.com - Internet Partner