Esci

Pane, olio e torcinelli

Preferiti
Condividi
Video loading placeholder

Pane, olio e tornelliè un piatto che racchiude l'autentica essenza della cucina rustica e genuina. Questo delizioso crostone è una combinazione di sapori e profumi mediterranei, con ingredienti semplici ma ricc...

  • 10 min
  • 8 min
  • 4 pers.
  • Bassa

Ingredienti

  • 16 torcinelli piccoli
  • 1 mazzo di cicoria
  • 8 pomodori Camone
  • 100 g datterini
  • 4 fette di pane molto spesse
  • Sale q.b.
  • Aceto q.b.
  • Olio extra vergine di oliva Molise Dop q.b.

Procedimento

Not given

Step 1

Ricavare dalle fette di pane 4 crostoni, ungerli con l’olio extra vergine di oliva e tostarli in padella. 

Not given

Step 2

Sbollentare per un minuto i torcinelli in acqua e aceto in modo da sgrassarli. Scolarli e asciugarli con della carta da cucina. 

Not given

Step 3

Ungerli con un po’ d’olio e terminare la cottura sulla bistecchiera per 7/8 minuti. Una volta pronti, farli riposare qualche minuto. 

Not given

Step 4

Nel frattempo tagliare finemente la cicoria, metterla in una ciotola e condirla con sale, una punta di aceto e l’olio. 

Not given

Step 5

Tagliare i pomodori in 4 e condirli con olio extra vergine di oliva. Strofinare un pomodoro sul crostone per insaporirlo. 

Not given

Step 6

A questo punto togliere i torcinelli dallo spiedino e tagliarli a fettine.Aggiungerli sul crostone insieme ai pomodori e alla cicoria e servire. 

Salva ricetta

Approfondimenti

Pane, olio e tornelliè un piatto che racchiude l'autentica essenza della cucina rustica e genuina. Questo delizioso crostone è una combinazione di sapori e profumi mediterranei, con ingredienti semplici ma ricchi di gusto. Il protagonista di questa prelibatezza è senza dubbio il torcinello, ingrediente che conferisce un tocco di tradizione e autenticità a questo antipasto.

I torcinelli, speciali involtini tipici del Sud Italia

I torcinelli sono una specialità culinaria tipica delle regioni del Sud Italia, in particolare di Molise, Abruzzo, Puglia e Calabria. Questi appetitosi bocconcini sono realizzati con interiora di agnello, come il cuore, il fegato e i polmoni, avvolti in una membrana di trippa o insaccati in budella di agnello. La preparazione dei torcinelli richiede attenzione e cura, ma il risultato è un mix di sapori succulenti e inconfondibili.

Per realizzare i torcinelli, le interiora vengono pulite e accuratamente lavate per eliminare eventuali impurità. Successivamente, vengono tagliate a pezzetti e condite con sale, pepe nero e spezie aromatiche, come prezzemolo e menta, che conferiscono un gusto fresco e deciso. Una volta conditi, gli ingredienti vengono avvolti nella membrana di trippa o insaccati nelle budella di agnello, creando una forma caratteristica a spirale. Questa preparazione richiede destrezza e maestria, poiché è fondamentale mantenere intatta la consistenza dei torcinelli per assicurare una cottura uniforme e un risultato gustoso.

Lolio extravergine di oliva Molise DOP

I pomodori, freschi e maturi, conferiscono un tocco di freschezza e colore al piatto, mentre la cicoria, aggiunge un gusto amarognolo che bilancia la ricchezza dei torcinelli.

A coronare il tutto è l’olio extravergine d’oliva Molise DOP, prodotto nelle province di Isernia e Campobasso dalle olive delle varietà Aurina, Gentile di Larino, Oliva Nera di Colletorto e Leccino. Ha un odore fruttato da leggero a medio e un sapore fruttato, con delicata sensazione di piccante o di amaro.

L’olio extravergine di oliva Molise DOP si esprime al meglio a crudo, ma anche nei primi piatti o come condimento di minestre e zuppe a base di legumi.

Articolo redatto in occasione della Campagna di comunicazione istituzionale nel settore dell’olio d’oliva promossa dal Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste, in collaborazione con ISMEA.

Contenuti preferiti