Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 60
  • 4 pers.
  • Media
  • Alto
  • Veneto
La Cheesecake con ciliegie di Marostica Igp e frittelline di fiori di rubino e acacia è un dessert fresco e goloso, ideale per una merenda estiva. Per rendere questo dolce ancora più sfizioso, lo chef consiglia di accompagnare la cheesecake con delle frittelline di rubino e una tisana allo cherry.
COME SI PREPARA?
ingredienti
  • senza frutta secca
  • senza crostacei
  • 250 g di ricotta fresca
  • 250 g di mascarpone
  • 250 g di formaggio fresco spalmabile
  • 500 g di Ciliegie di marostica Igp
  • 150 g di zucchero
  • 3 uova
  • 100 g di farina
  • 80 g di panna fresca
  • 10 fiori di rubina
  • 150 g di burro
  • mezzo bicchiere di latte
  • 200 g di frollini
  • 2 fogli di colla di pesce
  • 1 bicchiere di liquore di ciliegia
preparazione
  • 250 g di ricotta fresca
  • 250 g di mascarpone
  • 250 g di formaggio fresco spalmabile
  • 500 g di Ciliegie di marostica Igp
  • 150 g di zucchero
  • 3 uova
  • 100 g di farina
  • 80 g di panna fresca
  • 10 fiori di rubina
  • 150 g di burro
  • mezzo bicchiere di latte
  • 200 g di frollini
  • 2 fogli di colla di pesce
  • 1 bicchiere di liquore di ciliegia

Per realizzare la ricetta della cheesecake con Ciliegie di Marostica Igp e frittelline di fiori di rubino e acacia, bisogna cominciare immergendo due foglie di colla di pesce in acqua fredda. Dopo dieci minuti, quando la colla di pesce si sarà ammorbidita, scioglierla in circa 80 g di panna fresca. A questo punto lavorare la ricotta con lo zucchero, aiutandosi con una frusta.

Aggiungere al composto base della cheesecake con Ciliegie di Marostica Igp il mascarpone, il formaggio fresco spalmabile e la colla di pesce precedentemente sciolta nella panna. La crema di formaggio per la cheesecake con Ciliegie di Marostica Igp è pronta per essere inserita negli stampini, aiutandosi con un sacchetto da pasticceria. Quando gli stampini saranno riempiti, lasciarli raffreddare in frigorifero per almeno due ore.

SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE