Esci

Tronchetto di Natale: ricetta del buon auspicio

Preferiti
Condividi
tronchetto-di-natale

Il tronchetto di Natale è un dessert tipico del periodo delle feste. Se siete amanti del Natale classico, quello delle tavole imbandite in grande stile e dei ricchi menù composti di tante portate, questa è la r...

  • 120 min
  • 30 min
  • 4 pers.
  • Media

Ingredienti

Per la pasta biscotto:

  • 100 g farina 00
  • 5 uova
  • 120 g zucchero
  • 10 g miele
  • 1 baccello di vaniglia
  • Sale q.b.

Per la ganache:

  • 300 g panna fresca
  • 200 g cioccolato fondente 78% Sapori&Idee Conad

Per le scaglie di cioccolato:

  • 300 g cioccolato fondente 78% Sapori&Idee Conad
Sapori&Idee
sbattere tuorli e zucchero

Step 1

Per la pasta biscotto, dividere i tuorli dagli albumi, inserirli in una boule assieme a 80 g di zucchero, a un pizzico di sale sbattere con le fruste i tuorli per qualche minuto

aggiungere vaniglia

Step 2

Aggiungere poi la vaniglia

aggiungere miele

Step 3

Infine aggiungere il miele, lavorare finché non diventano chiari e molto spumosi

montare albumi a neve

Step 4

Montare poi gli albumi a neve molto ferma con il resto dello zucchero

unire i due composti

Step 5

Unire i due composti, mescolando delicatamente dall’altro verso il basso per non smontarli

incorporare farina setacciata

Step 6

Incorporare infine la farina setacciata poca alla volta

cuocere in forno e raffreddare

Step 7

Stendere l’impasto su una teglia ricoperta dei scarta da forno, lo spessore non deve superare il centimetro di altezza, cuocere in forno a 220° per 6-7 minuti. Dopodiché ricopritela con della pellicola trasparente e lasciatela raffreddare.

sminuzzare cioccolato

Step 8

Nel frattempo sminuzzare il cioccolato

sciogliere cioccolato con panna

Step 9

Versare la panna in un pentolino, portarla a bollore e sciogliervi il cioccolato all’interno

trasferire composto

Step 10

Una volta sciolto il cioccolato, trasferire il composto in una ciotola posta all'interno di un'altra ciotola più grande con del ghiaccio

montare la ganache

Step 11

Montare il tutto con uno sbattitore elettrico, lavorare la ganache per 10-15 minuti fino a quando risulterà ben montata

farcire la pasta di biscotto

Step 12

Togliere la pasta biscotto dalla pellicola e farcirla con metà della ganache montata, lasciando liberi gli ultimi 2 cm dal bordo

arrotolare e preparare copertura

Step 13

Arrotolare la pasta biscotto con l’aiuto della pellicola e far riposare in frigorifero per circa 1 ora. Per la copertura nel frattempo temperare il cioccolato: portare 200 g di cioccolato a 45°C, poi unire i restanti 100g di cioccolato sminuzzato. Mescolare finché non si sarà completamente amalgamato: la temperatura dovrà essere di 29°C-31°C. Stendere il cioccolato su un foglio di carta forno con una spatola fino a formare una lastra sottile. Far raffreddare e poi dividere in rettangoli. Successivamente potrete tagliarla a strisce con un coltellino liscio e poi a quadratini. Riprendete il rotolo farcito, tagliare le due estremità e ricoprirlo con la restante ganache. Aggiungere i rettangoli di cioccolato e servire.

Salva ricetta

Approfondimenti

Il tronchetto di Natale è un dessert tipico del periodo delle feste. Se siete amanti del Natale classico, quello delle tavole imbandite in grande stile e dei ricchi menù composti di tante portate, questa è la ricetta che fa per voi. Questa bûche de Noël è la perfetta conclusione per una cena natalizia con cui stupire i vostri ospiti.

La tradizione del tronchetto di Natale

Il tronchetto è un dolce tipico della tradizione francese. Viene chiamato così perchè la sua forma richiama proprio un ceppo di legno, simbolo considerato di buon auspicio in numerosi paesi del Nord Europa. Anticamente era usanza infatti che il capofamiglia scegliesse un ceppo di legno da bruciare alla vigilia di Natale che doveva durare fino all’Epifania. Una volta consumato, le ceneri del tronco venivano conservate in segno di buon auspico per il raccolto e per la famiglia. Questa tradizione è stata tradotta in dolce per la prima volta da un pasticcere francese, verso la metà del Novecento. Viene preparato facendo un rotolo di soffice pasta biscotto farcita con ganache al cioccolato e ricoperto di scaglie di cioccolato fondente, che simulano la corteccia. In alcune varianti, al posto della ganache viene usata la confettura.

I Altri dolci tipici di Natale

Sono tanti i dolci tipici della tradizione natalizia che addolciscono le tavole d’Italia. Non solo i più celebri Panettone e Pandoro : a Napoli non possono mancare gli struffoli , in Toscana il pan forte, in Puglia ci sono le cartellate, a Cremone il torrone, in Alto Adige i biscotti di pan pepato , in Sicilia i Cuddureddi e i crispeddi e via dicendo.

Contenuti preferiti