Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 30
  • 25
  • 4 pers.
Il Brodetto fanese è un prodotto tipico di Fano, città che si affaccia sul mare in provincia di Pesaro, nelle Marche. Conosciuta per via del Carnevale che vi si festeggia, a Fano, normalmente nella prima metà di settembre, si tiene il Festival Internazionale del Brodetto. Una zuppa di pesce che si prepara tradizionalmente in questa città da quando esiste il mestiere del pescatore.

Secondo la ricetta ufficiale della Confraternita del Brodetto si devono usare esclusivamente: canocchia, gattuccio, mazzola, pesce prete, rana pescatrice, razza, pesce San Pietro, scorfano, seppia e tracina. Normalmente il brodetto viene servito accompagnato da crostini di pane e fette di pane, con le quali non si può non fare la scarpetta alla fine. 
Il segreto per riuscire a cuocere tutti i pesci in modo impeccabile? Aggiungerli secondo la loro misura, dal più grande al più piccolo, in modo da far cuocere tutte le polpe allo stesso modo.

Il miglior vino da abbinare? Bianco, rosso, rosè... la Confraternita elegge ogni un vino da abbinare al brodetto. Questi che seguono sono alcuni dei vincitori:
  • 2007 – Pagus rosato della Cantina “La Collina” di Domenico Bianchini, Cartoceto
  • 2008 – Ortaia rosso della Cantina Terracruda di Fratterosa
  • 2009 – Rosa dei venti rosato della Cantina L.Guerrieri di Piagge
  • 2010 – Vernaculum Pergola rosso della Cantina Villa Ligi di Pergola
  • 2011 – Vino bianco Campodarchi della Cantina Terracruda di Fratterosa
  • 2012 – Eros Rosè della Cantina Calcinari di Pesaro.

COME SI PREPARA?
ingredienti
Gli ingredienti per quattro persone sono:
  • 2 Kg di pesce, che sarebbero 3/4Kg di pesce non ancora pulito. I pesci consentiti sono: canocchia, gattuccio, mazzola, pesce prete, rana pescatrice, razza, pesce San Pietro, scorfano, seppia e tracina.
  • 1/4 di bottiglia da un 1l di olio extravergine di oliva (toscano!)
  • 6 cucchiai di aceto di vino
  • 2 bicchieri di acqua
  • 1 tubetto di doppio concentrato di pomodoro
  • 1/4 di cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale
  • pepe fresco da macinare
preparazione
Come si prepara il Brodetto di Fano:
  1. Come prima cosa, bisogna eviscerare e pulire bene il pesce. Se non ti senti in grado, puoi chiedere di pulirli direttamente in pescheria.
  2. Trita aglio e cipolla e mettili a soffriggere con dell'olio extravergine di oliva in una casseruola bassa e larga (con una misura di circa 40 cm di diametro).
  3. A questo punto, diluisci il concentrato di pomodoro con l'acqua e l'aceto e aggiungilo al soffritto mescolando.
  4. Quando riprenderà il bollore, aggiungi le seppie e poi gli altri pesci, eccetto le canocchie. La regola da seguire è quella di iniziare da quelli più grossi e mano a mano aggiungere gli altri.
  5. Aggiungi il sale e il pepe e fai cuocere il tutto per 20-25 minuti.
  6. Durante gli ultimi 5 minuti aggiungi le canocchie e poi servi ben caldo.
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE