Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 20
  • 5
  • Bassa
  • Basso
Gita fuori porta? La frittata è un’idea appetitosa e comoda da portare nel vostro cestino da picnic. Poi se è la frittata con i bruscandoli dello chef Stefano De Gregorio allora vale di più! Cosa sono i bruscandoli? Sono dei germogli del luppolo selvatico, comunemente utilizzato per preparare la birra. Sono un ottimo aiuto per la digestione, sono ipocalorici e sono ideali per trattare varie affezioni intestinali. Vedrete che con questa frittata farete il pieno di gusto e di salute!
 
COME SI PREPARA?
ingredienti
preparazione
  1. Per preparare la frittata con bruscandoli, per prima cosa lavare i germogli dei bruscandoli sotto acqua fredda per qualche minuto, dividere le foglie dal gambo (che risulterebbe troppo duro) e sbollentarle in acqua salata per 2 minuti.
  2. Tagliare a rondelle il cipollotto e farlo appassire in una padella (meglio se di ferro) con un filo d’olio extravergine di oliva. Strizzare e aggiungere in padella i germogli di bruscandoli, qualche fogliolina di timo e continuare a cuocere per qualche minuto. Regolare di sale e pepe.
  3. Rompere le uova in una ciotola, aggiungere i bruscandoli con il cipollotto, amalgamare bene il composto e metterlo in padella.
  4. Cucinare prima a fuoco vivace, poi abbassare la fiamma e coprire con un coperchio. Cuocere per 5 minuti, girare la frittata, con l’aiuto di un piatto o un coperchio, e ultimare la cottura. La frittata con bruscandoli è pronta per essere servita!
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE