Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 20
  • 35
  • 4 pers.
  • Bassa
  • Medio
COME SI PREPARA?
ingredienti
  • senza crostacei
Per gli gnocchi:
  • 500 g di patate a pasta bianca
  • 100 g di farina
  • 1 uovo
  • sale

Per il pesto alla genovese:
  • 50 g di foglie di basilico lavate e delicatamente asciugate
  • 1 spicchio di aglio
  • 30 g di pinoli
  • 20 g di pecorino grattugiato
  • 40 g di parmigiano reggiano
  • 100 g d'olio extra vergine d'oliva
  • sale grosso
  • ghiaccio
preparazione
  1. Per preparare gli gnocchi al pesto, prima di tutto pelare le patate e tagliarle a grossi pezzi, poi lavarle.
  2. Mettere le patate in una casseruola piena d'acqua fredda e salare. Scaldare su fuoco medio e portare a bollore. A bollore raggiunto, allentare la fiamma e continuare a cuocere per circa un quarto d'ora.
  3. Scolare le patate e ridurle in puré, poi raccogliere il passato in una terrina. Unirvi la farina, l'uovo e un po' di sale e mescolare fino a ottenere un impasto omogeneo e, il più possibile, compatto. Mettere sul fuoco un'altra casseruola con due o tre litri d'acqua e ricordarsi di salare.
  4. Mentre l'acqua si calda, procedere con la preparazione degli gnocchi. Prendere piccole porzioni dell'impasto fatto di patate e di farina e rotolarle su un piano di lavoro fino a ottenere dei cilindri che poi dovranno essere tagliati in piccole parti, ognuna lunga due centimetri circa.
  5. Per realizzare la forma desiderata, premere con le dita la metà di ogni pezzetto. Quando gli gnocchi saranno pronti, gettarli nell'acqua bollente.
  6. Per il pesto, tagliare a fettine l’aglio e tritarlo con i pinoli, il ghiaccio e il sale grosso.
  7. Aggiungere il basilico, tritare ancora e alla fine aggiungere il formaggio.
  8. Versare il trito in una ciotola, salare e aggiungere l’olio d’oliva rimescolando fino a ottenere una salsa piuttosto densa.
  9. Quando gli gnocchi affioreranno in superficie, scolarli e condirli con il pesto appena realizzato. Decorare con una foglia di basilico.
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE