Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci

Un giro per i Castelli di Modena

Modena, con i suoi borghi, i castelli e le rocche, ti riporta indietro nel tempo fino al Medioevo. Tempi bui per chi ci viveva, sicuramente affascinanti per chi li studia e chi decide di scoprirli oggi visitando ciò che ne resta. Se si amano le grandi strutture dalle mura possenti, i merli snocciolati uno dietro l'altro, le torri che puntano il cielo come tanti indici tesi, tra Modena e provincia si ha solo l'imbarazzo della scelta.

SCHEDA ITINERARIO

un-giro-per-i-castelli-di-modena
Modena, con i suoi borghi, i castelli e le rocche, ti riporta indietro nel tempo fino al Medioevo. Tempi bui per chi ci viveva, sicuramente affascinanti per chi li studia e chi decide di scoprirli oggi visitando ciò che ne resta. Se si amano le grandi strutture dalle mura possenti, i merli snocciolati uno dietro l'altro, le torri che puntano il cielo come tanti indici tesi, tra Modena e provincia si ha solo l'imbarazzo della scelta. Così, un giro per i castelli di Modena e dintorni ce lo facciamo, con una pausa pranzo a base di tortellini, un bicchierino di nocino, uno spuntino con un panino pieno zeppo di prosciutto di Modena.

Partiamo dalla città, con la sua Torre Ghirlandina, il simbolo di Modena, chiamata a questo modo dai modenesi per via il doppio giro di balaustre che incoronano la guglia, tanto leggiadre da sembrar ghirlande. Per visitarla potete andare da soli o comprare un biglietto per una delle tante visite guidate organizzate. Ce n'è per tutti i gusti: a misura di bambino, per chi ama il teatro, per chi vuole proseguire con le sale storiche del palazzo comunale, persino per chi vuole godersi la torre sorseggiando un aperitivo.

Dove mangiare a Modena:

E così, vi siete guadagnati un fantastico piatto di tortellini e altre specialità modenesi da Ermes, una trattoria che è una istituzione, dove andare a mangiare, oltre ai tortellini, dei magnifici passatelli in brodo, o un piattone di tagliatelle al ragù. Tutto accompagnato da un bicchiere di Lambrusco. La trattoria da Ermes si trova a pochi passi dal Palazzo Ducale, in via Gamaceto 89. Per contattarli, chiamate allo 059 23 80 65.

Queste, invece, sono le indicazioni per raggiungere la Torre Ghirlandina:

Piazza Torre - Modena - MO - 41121
Telefono: 059/2032660 IAT Ufficio Informazioni Turistiche
E-mail: torreghirlandina@comune.modena.it

Orari di Torre Ghirlandina:
Dal 01/04 al 30/09: la Ghirlandina è aperta dal martedì al venerdi 9.30 - 13.00 / 15.00 - 19.00; sabato, domenica e festivi: 9.30 - 19.00; Dal 01/10 al 31/03: dal martedì al venerdì 9.30-13.00 / 14.30-17.30; sabato, domenica e festivi: 9.30 - 17.30; chiusa la domenica di Pasqua, il giorno di Natale e il 1° gennaio. Aperta il 31 gennaio, Festa del Patrono di Modena (con ingresso gratuito). La biglietteria chiude mezz'ora prima dell'orario di chiusura indicato.
un-giro-per-i-castelli-di-modena
Una ventina di chilometri a Sud di Modena e della Torre Ghirlandina, si trova la Rocca di Vignola, che sorge intatta nello stesso posto in cui si produce una delle varietà di ciliegie più buone d'Italia, le ciliegie di Vignola Igp.

Non si sa con certezza a quando risalga la costruzione della Rocca di Vignola. Si suppone che sia stata eretta negli anni successivi alla fine della dinastia carolingia, per far fronte all e invasioni degli Ungari. Un documento risalente al 936 attesta che Vignola, in quell’anno, era sottoposta al dominio del Vescovo di Modena; mentre un’altra testimonianza documentale prova l’esistenza della Rocca almeno a partire dal 1178. E se all'inizio l'uso che se ne fece fu prettamente militare, con la famiglia d'Este si trasformò in una sontuosa dimora ricca di decorazioni ed affreschi che val la pena andare a vedere. La Rocca di Vignola è strutturata su cinque piani e divisa in sale dai nomi evocativi come la sala delle Dame, del Padiglione, degli Stemmi, dei Tronchi d'Albero e lo Studio di Uguccione.

Dove mangiare a Vignola:

Salire sulle torri di Nonantola e delle Donne e del Pennello vi ha messo fame? Andate alla Smorfia, in via Grandi, 22, Vignola (MO), prenotando allo 059 765759 per assaggiare tortellini con brodo o panna, tortelloni burro e salvia, tagliatelle al ragù, gramigna, gnocchi di Parmigiano all'Aceto Balsamico e molto altro.

Per raggiungere e visitare la Rocca di Vignola, queste sono le info utili:


Piazza dei Contrari, 4 - Vignola - MO - 41058
Telefono: 059/775246
Fax: 059/762586
E-mail: info@roccadivignola.it
URL: http://www.roccadivignola.it/

Orari di visita per la Rocca di Vignola:
Orario invernale: feriali ore 9.00-12.00 e 14.30-18.00; festivi ore 10.30-12.30 e 14.30-18.00. Orario estivo: feriali ore 9.00-12.00 e 15.30-19.00; festivi ore 10.30-13.00 e 15.30-19.00. L'orario varia in coincidenza con l'introduzione dell'ora legale. Chiuso il Lunedì (se non festivo). L'accesso è consentito fino a 30 minuti prima della chiusura. Si raccomanda la prenotazione telefonica, soprattutto per i gruppi. Visite guidate : Cooperativa Etcetera: 328 8458574.
un-giro-per-i-castelli-di-modena
Risalendo verso Modena, si può raggiungere il Castello di Spezzano, immerso nei campi e circondato dal verde, anche entrando dentro non vi sembrerà di essre al chiuso, soprattutto nella sala delle Vedute, magnificamente affrescata e restaurata di recente, non solo potrete visitarla ma, metti caso che vi sposiate, potete organizzarci il rinfresco. Oppure organizzate il rinfresco e basta. Così, tanto per gradire.

Dove mangiare a Spezzano, vicino al Castello:

Per mangiare vicino al Castello di Spezzano, andate da la Castellana, un ristorantino semplicissimo che si trova proprio dentro al castello (via del Castello 12, Spezzano, 41042 Fiorano Modenese). Gnocchi fritti (su prenotazione), tortelli burro e salvia, coniglio e tigelle e siete pronti per ripartire all'avventura.

Ecco come raggiungere e visitare il Castello di Spezzano:
 
Via del Castello, 12 - Spezzano - Fiorano Modenese - MO - 41042
Telefono: Ufficio Cultura 0536/833412 oppure 0536/833418
Fax: 0536/832728
E-mail: cultura@fiorano.it
www.castellidimodena.it

Orari di visita per il Castello di Spezzano:
da marzo a ottobre: sabato e domenica 15.00-19.00; novembre: sabato e domenica 15.00-18.00. Visite guidate su prenotazione anche nei giorni di chiusura al pubblico. Visita guidata gratuita l'ultima domenica del mese da aprile a novembre alle ore 17.00, da marzo a ottobre; ultima domenica di novembre ore 16,00.
SCOPRIRE CON SAPORIE