Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci

Respirando l'aria di San Daniele

C’è un posto in cui la brezza del mare incontra quella della montagna creando un microclima unico per una importante eccellenza italiana: il Prosciutto di San Daniele DOP.

SCHEDA ITINERARIO

respirando-laria-di-san-daniele

San Daniele del Friuli

C’è un posto in cui la brezza del mare incontra quella della montagna creando un microclima unico per una importante eccellenza italiana: il Prosciutto di San Daniele DOP.
Non tutti sanno che San Daniele è il nome del paese in cui questa magia avviene, un centro in provincia di Udine di 8000 abitanti in grado di produrre circa 3 milioni di prosciutti all’anno.

Per quanto il prosciutto sia estremamente rappresentativo e importante per queste terre, San Daniele del Friuli è una cittadina ricca di cultura e avvolta da bellezze naturali che la rendono perfetta per trascorrere qualche giorno di relax.
Una delle attrazioni più importanti della città è la Biblioteca Guarneriana, la più antica biblioteca del Friuli e una delle più antiche biblioteche pubbliche d’Italia in cui sono custoditi manoscritti del XII secolo.

Per chi ama la natura non c’è che da perdersi nell’Oasi dei Quadris in cui vi troverete a camminare in mezzo ai bellissimi uccelli e gli altri animali del parco.
Partendo da San Daniele potrete percorrere anche la strada dei castelli che vi porterà di paese in paese godendo al contempo delle bellezze naturalistiche e artistiche di tutta la zona.

Tuttavia non dimenticate che il protagonista di San Daniele è il prosciutto che per gli abitanti è proprio una questione di famiglia e di tradizioni forti che vengono tramandate i padre in figlio.

Il Prosciutto di San Daniele DOP e Aria di festa

Il Prosciutto di San Daniele DOP, particolarmente apprezzato e amato in tutta Italia, deve la sua eccellenza proprio all’amore e alla cura con cui viene preparato ormai da secoli e, nella sua preparazione, viene seguito un disciplinare tutelato dall’omonimo Consorzio.
Questo prosciutto può essere prodotto esclusivamente a San Daniele e ha come unici ingredienti le cosce di suino, il sale e un ingrediente speciale, l’aria di San Daniele che ne consente la perfetta stagionatura.
Potrete acquistare il famoso prosciutto da uno dei 31 produttori del paese e, se parteciperete a una giornata dedicata ai prosciuttifici aperti, vi renderete conto che sia i grandi che i piccoli produttori dedicano al prodotto il medesimo amore e attenzione.

Se oltre a gustare sul posto siete alla ricerca di qualche souvenir da portare a casa, dal Prosciuttificio Prolongo potrete acquistare il prosciutto affettato e confezionato in scatole di latta pensate per ricordare una tradizione antica nata dalla necessità di inviare le scorte di San Daniele DOP agli emigranti friulani.

Il periodo migliore per visitare San Daniele e conoscere tutto del suo prosciutto è l’ultimo weekend di giugno, quando il paese si trasforma per Aria di Festa, la festa interamente dedicata al Prosciutto di San Daniele DOP che trasforma la città in una grande sala degustazione.
Durante la festa, oltre ad assaggiare il prosciutto in ogni angolo, troverete tante iniziative culturali e di intrattenimento per grandi e piccini.
Durante Aria di Festa i prosciuttifici aprono le porte ai visitatori, sono disponibili lezioni di taglio del prosciutto al coltello, è possibile partecipare a corsi di cucina, mostre e tante degustazioni di prosciutto e altri prodotti tipici, prima di godere di spettacoli e concerti a sera.
respirando-laria-di-san-daniele

Dove mangiare il prosciutto di San Daniele

Se decidete di trascorrere qualche giorno a San Daniele non potrete che venire travolti dalla famosa ospitalità friulana e, per iniziare al meglio fermatevi a pranzo all’Antico Caffè Toran, ristorante e prosciutteria in cui gustare il prosciutto di San Daniele DOP in purezza oppure, d’estate, accompagnato con fichi e melone.
Non dimenticate di assaggiare, oltre al prosciutto, anche un buon piatto di formaggio asiago, altra eccellenza imperdibile del territorio.

Anche all’Osteria La Pergola non mancano taglieri di Prosciutto di San Daniele, ma sarete conquistati da ottimi piatti pasta fatta in casa con ricchi ragù di selvaggina e dalla cucina tipica friulana. Ovviamente non dimenticate di accompagnare il tutto con un ottimo vino friulano.

Infine, se siete alla ricerca di un’esperienza gourmet non rinunciate a una sosta dallo chef Emanuele Scarello nel suo ristorante 2 Stelle Michelin Agli Amici. Durante Aria di Festa il ristorante offre un menù interamente dedicato al prosciutto che vi lascerà a bocca aperta.
SCOPRIRE CON SAPORIE