Caccavelle con genovese d'agnello

Caccavelle con genovese d'agnello
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Il food blogger Alfredo Iannaccone prepara in questa ricetta le caccavelle con genovese d’agnello. Cipolle, sedano, carote, il migliore olio, alloro, timo e soprattutto una cottura lenta, meticolosa sono alla base di questa preparazione.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 35 min . Tempo di preparazione: 60 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 10 cipolle ramate di Montoro
  • 2 bicchieri di vino bianco Fiano di Avellino
  • pepe nero Tellicherry
  • pepe bianco
  • sale nero
  • peperoncino
  • timo fresco
  • alloro
  • olio extravergine di oliva
  • 500 g di polpa di spalla di agnello
  • 1 gambo di sedano
  • 2 carote
  • 4 caccavelle artigianali di Gragnano
  • 30 g di pecorino Carmasciano irpino
  1. Per preparare e caccavelle con genovese d’agnello, tagliare le cipolle a rondelle. Affettare il sedano e le carote a brunoise. Disossare la spalla di agnello, eliminando le parti di grasso più vistose e tagliarlo a pezzetti.
  2. Mettere a marinare l’agnello con pepe, sale, vino bianco e parte del timo. In un ampio tegame lasciar consumare leggermente l'olio con la base di verdure, aggiungere il peperoncino, le cipolle e sfumare subito con metà del vino bianco. Salare e pepare e unire le erbe aromatiche. Coprire e lasciar cuocere le cipolle a fuoco molto basso per 4 ore.
  3. Ogni tanto alzare il coperchio, girare, sfumare con un po’ d'acqua. Unire l'agnello e ancora un po’ di vino. Aggiustare ancora di sale, assaggiando. Portare la carne a cottura.
  4. Sbollentare le caccavelle per 7-8 minuti in acqua salata. Riempire con il condimento e riporre la pasta in un tegame di coccio. Ricoprire la base della pasta con il sugo delle cipolle e dell'agnello. Cuocere in forno per 15 minuti, a 180°.
  5. Impiattare le caccavelle decorandole con pecorino Carmasciano grattugiato. Le caccavelle con genovese d’agnello sono pronte per essere servite!
Sigla.com - Internet Partner