Frittata alla cantonese

Frittata alla cantonese
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Ricetta proposta da "Frittate" - I quaderni di cucina di Artemisia Abbondanza.

Il riso alla cantonese è una pietanza di origine cinese molto conosciuta e apprezzata anche in Italia sia perché molto vicina ai gusti europei (si tratta di una sorta di insalata di riso) sia perché presente nei menu dei numerosi ristoranti cinesi sul nostro territorio. Il riso alla cantonese viene spesso abbinato a piatti con intingoli o come sostituto del pane, assente nella cucina cinese.
Il riso impiegato è quello a grana lunga (tipo basmati) lessato e saltato insieme a ingredienti come piselli, prosciutto, cipolla, uova strapazzate e salsa di soia.

La ricetta della frittata alla cantonese proposta da Artemisia Abbondanza è una reintrepretazione originale e fantasiosa della pietanza cinese. In questa stravagante frittata sono utilizzati infatti gli ingredienti tipici del riso alla cantonese come il prosciutto, i piselli, l'olio di soia e anche i germogli di bambù, molto utilizzati nella cucina cinese. Si tratta di un piatto gustoso e originale, dal profumo esotico, con cui potrete stupire i vostri ospiti.


Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 10 min . Tempo di preparazione: 20 min . Difficolt√†: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Basso

Intolleranze

Senza glutine Senza glutine
Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza lattosio Senza lattosio
Senza crostacei Senza crostacei
  • 6 uova
  • 100 g di germogli di bambù già lessati
  • 3 funghi champignon
  • 2 fette di prosciutto cotto tagliate abbastanza spesse
  • 40 g di pisellini freschi
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • zucchero di canna
  • olio di soia
  • sale
  1. Tagliare a cubetti le fette di prosciutto cotto. Sciacquare i pisellini. Mondare e sminuzzare il mazzetto di erba cipollina. Tagliare a fettine sottili i germogli di bambù. Mondare e tagliare a fettine i funghi. Sbattere le uova in una ciotola con un pizzico di sale e una presa di zucchero. Aggiungere tutti gli ingredienti e mescolare delicatamente.
  2. Scaldare un filo abbondante di olio in una padella a fuoco vivace. Versare il composto e fare rapprendere per pochi secondi. Abbassare la fiamma a fuoco medio e lasciare che la frittata cuocia completamente sul fondo formando una crosticina. Per girarla, appoggiare sulla padella un coperchio o un piatto piano e rigirarla d'un solo colpo.
  3. Rimettere la padella sul fuoco con un filo d'olio e, quando è caldo, fare scivolare delicatamente la frittata dal piatto o dal coperchio. Abbassare il fuoco, cuocere per 2 minuti in modo che si asciughi ma rimanga morbida internamente, da ultimo servire.
Sigla.com - Internet Partner