Ravioli con ripieno morbido di Prosciutto toscano e funghi

Ravioli con ripieno morbido di Prosciutto toscano e funghi
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

I ravioli, se fatti in casa, richiedono tempo, ma il risultato è sempre superbo. Noi vi proponiamo i ravioli con un ripieno morbido di prosciutto crudo toscano Dop e funghi. Il ripieno di questi ravioli è insaporito dalla particolare sapidità del prosciutto toscano Dop, il cui gusto è deciso e aromatico e reso piacevolmente morbido dal formaggio spalmabile. In più, con i funghi, crei un abbinamento a regola d'arte e aggiungi il perfetto tocco autunnale. Questo primo piatto richiede un condimento davvero semplice che gli dà un gusto saporito ed equilibrato.
Il tocco in più? Un'aggiunta di semi di papavero che, tra l'altro, sono molto conosciuto per il loro alto contenuto di calcio e vitamina E, ma anche per il loro benefico effetto calmante.

Ingredienti per quattro persone:

Per la sfoglia dei ravioli:

  • 500 g di farina 00
  • 5 uova
  • sale
Per il ripieno dei ravioli:
  • 500 g di funghi porcini 
  • 150 g di prosciutto crudo toscano Dop Sapori&Dintorni Conad
  • 2 cucchiai di formaggio spalmabile
  • prezzemolo fresco
  • sale
  • pepe
Per condire:
  • 80 g burro
  • semi di papavero
  • prezzemolo fresco
Procedimento per fare i ravioli con prosciutto e funghi:
  1. Per i ravioli con ripieno di funghi e prosciutto toscano Dop, preparare prima di tutto la pasta. Disporre su un piano la farina a fontana, al centro rompere due alla volta le uova, sbattendole delicatamente con una forchetta, in modo tale che non escano dall'incavo. Una volta aggiunte tutte le uova, unire un pizzico di sale e iniziare a lavorare la farina velocemente con la punta delle dita. Quando le uova saranno completamente assorbite dalla farina, lavorare l'impasto per una decina di minuti almeno. Avvolgere la pasta dei ravioli in pellicola trasparente e lasciare riposare per mezz'ora.
  2. Per il ripieno dei ravioli, mondare e lavare i funghi, tagliare il prosciutto crudo toscano a dadini molto piccoli. Scaldare un piccolo tegame antiaderente, passare nel tegame i dadini di crudo e tenerli da parte. In un altro tegame versare poco olio extra vergine d'oliva aggiungere i funghi. Portarli a cottura, incorporando, se serve e poco alla volta, qualche cucchiaio di brodo vegetale. Se nei funghi, a fine cottura, rimane liquido in eccesso, alzare la fiamma per eliminarlo. In ultimo aggiungere il prezzemolo tritato e un pizzico di sale, senza eccedere
  3. Portare a bollore in un'ampia pentola abbondante acqua, che salerete poco prima di versarvi i ravioli. in un tegame a bordi alti fate sciogliere il burro, che dovrà risultare dorato ma non bruno
  4. Passare i funghi al mixer. In una ciotola unire i funghi frullati, il formaggio cremoso, i dadini di prosciutto toscano, pepe e, solo se serve, un pizzico di sale
  5. Preparare la sfoglia dei ravioli. Potete utilizzare l'apposita macchina oppure il mattarello. Importante è ottenere una sfoglia molto sottile. Con l'apposita rondella ricavare dalla pasta strisce larghe 10/12 cm e lunghe una trentina. Con l'aiuto di un cucchiaino da te, depositare sulla sfoglia il ripieno. Ripiegare su stessa la sfoglia, ricavare con la rondella i ravioli, sigillarli bene, uno alla volta premendo con le dita i bordi
  6. Versare i ravioli nell'acqua bollente, abbassare la fiamma, e portarli a cottura. Di norma sono sufficienti 10/15 minuti. Scolare delicatamente i ravioli, impiattare, versare il burro fuso, spolverizzare con semi di papavero e foglioline di prezzemolo fresco. Per una presentazione d'effetto, possiamo guarnire il piatto dei nostri ravioli con ripieno morbido di prosciutto toscano e funghi con fettine sottili di crudo toscano passate al forno a 60 C° per circa 20 minuti

 

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 30 min . Tempo di preparazione: 120 min . Dosi per: 4 persone . Regione: Toscana . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Medio
Sigla.com - Internet Partner