Risotto al radicchio di Chioggia con gamberi e capesante dell'Alto Adriatico

Risotto al radicchio di Chioggia con gamberi e capesante dell'Alto Adriatico
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Video ricetta per la preparazione del risotto al radicchio di Chioggia con gamberi e capesante dell'Alto Adriatico, una ricetta estiva con prodotti tipici veneti.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 20 min . Tempo di preparazione: 20 min . Dosi per: 4 persone . Regione: Veneto . Difficoltà: Bassa . Calorie: Basso . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 400 g di riso Carnaroli
  • 1 radicchio di Chioggia
  • 12 gamberi dell'Alto Adriatico
  • 8 capesante dell'Alto Adriatico
  • sedano, carota e cipolla per il brodo vegetale
  • Grana Padano
  • 1 noce di burro
  • olio extravergine d'oliva
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale e pepe
  1. Per preparare il risotto al radicchio di Chioggia con gamberi e capesante dell'Alto Adriatico, preparare il brodo vegetale con sedano, carota e cipolla (sotto a questa ricetta trovate il video corso di cucina per preparare il brodo vegetale). Aggiungere le teste dei gamberi.
  2. Cuocere il riso mettendo dell'olio nella pentola. Tagliare a pezzettoni il radicchio di Chioggia e metterlo nella pentola. Unire il riso e tostare il tutto per qualche minuto. Poi bagnare con del vino bianco e procedere nella cottura bagnando di tanto in tanto con il brodo.
  3. Dopo circa 10-12 minuti di cottura, aggiungere al riso i gamberi puliti (eliminare la parte sabbiosa della cosa) e le capesante. Far cuocere altri 3-4 minuti e regolare di sale.
  4. Mantecare il riso con una noce di burro e una spolverata di grana padano.
Sigla.com - Internet Partner