Torta di visciole al sole

Torta di visciole al sole
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Ricetta proposta e realizzata da Tiziana Colombo

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 30 min . Tempo di preparazione: 60 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei
  • 200 g di farina di grano tenero 0
  • 200 g di farina di grano tenero integrale
  • 8 g di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 120 g di burro chiarificato
  • 1 tuorlo e un uovo intero
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 disco di Pan di Spagna
  • 1 vasetto di Visciole al sole SIGI


per crema pasticcera:
  • 300 ml di latte
  • 80 g di zucchero
  • 40 g di farina 00
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 baccello di vaniglia
  • buccia di ½ limone Bio
  1. Per preparare la torta di visciole al sole, cominciare con la preparazione della crema pasticcera facendo scaldare il latte in un pentolino a fuoco lento, aggiungendo le bucce di limone e il baccello di vaniglia tagliato a metà. Mettere i tuorli d’uovo in una bastardella e sbatterli con una frusta insieme allo zucchero e amalgamando progressivamente la farina fino a formare un composto morbido e senza grumi.
  2. Aggiungere il latte poco alla volta e continuare ad amalgamare. Rimettere il pentolino sul fornello e portare a ebollizione mescolando per non far attaccare la crema (potete scegliere anche di farla cuocere a bagnomaria, facendo bollire per tre minuti circa).
  3. Per preparare l’impasto della torta di visciole al sole, mettere il burro ammorbidito a pezzetti in una terrina e aggiungere lo zucchero. Amalgamare il tutto con l’aggiunta del tuorlo e dell’uovo intero e mescolare fino a ottenere un composto morbido. Aggiungere un pizzico di sale, le farine e infine il lievito e lavorare il tutto fino a formare una palla di pasta morbida e compatta. Avvolgere l’impasto nella pellicola e farlo riposare per circa 30 minuti nel frigorifero.
  4. Stendere con il mattarello la pasta fino a formare uno spessore di circa ½ centimetro e, dopo aver unto con una noce di burro e spolverizzato con farina una teglia di 28/30 centimetri, adagiare la pasta tagliando la parte in eccesso a filo del bordo con un coltellino.
  5. Aggiungere un disco di pan di spagna e con un pennellino cospargerlo con il succo delle visciole che nel frattempo avrete scolato. Coprire il tutto con la crema pasticcera e creare il reticolo superiore con la pasta rimasta. Infine, dopo averla denocciolata, aggiungere una visciola in ogni quadratino. Cuocere in forno ventilato a 180° per 30 minuti circa.
Sigla.com - Internet Partner