Esci

Trancio di salmone al forno con limone e pinoli

Preferiti
Condividi
trancio-di-salmone-al-forno-con-limone

Il salmone al forno con limone e pinoli è un secondo piatto leggero e versatile, che si prepara velocemente. È perfetto anche per chi non è molto pratico nel cucinare il pesce. È ideale come seconda portata dur...

  • 20 min
  • 12 min
  • 4 pers.
  • Bassa

Ingredienti

  • 400 g trancio di salmone
  • 1 limone Costa d’Amalfi IGP Sapori&Dintorni Conad
  • 40 g pinoli
  • Mezzo porro
  • Aneto q.b.
  • Pepe rosa q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
Sapori&Dintorni
tagliare limoni e porro

Step 1

Lavare bene i limoni e affettarli a fettine, poi tagliare anche il porro a rondelle sottili

tagliare salmone

Step 2

Tagliare il salmone a tranci e inserirlo in una teglia con carta forno

aggiungere il porro

Step 3

Condire il salmone con gli ingredienti aggiungendo prima il porro tagliato a fettine

aggiungere pinoli

Step 4

Poi aggiungere i pinoli

ultimare con limone e infornare

Step 5

Ultimare con le fettine di limone, condire il tutto con un giro d’olio, un po’ di aneto, sale e pepe rosa, infornare a 200°C e cuocere per 12 minuti

Salva ricetta

Approfondimento

Il salmone al forno con limone e pinoli è un secondo piatto leggero e versatile, che si prepara velocemente. È perfetto anche per chi non è molto pratico nel cucinare il pesce. È ideale come seconda portata durante un pranzo o una cena di mare, ma anche come piatto unico per una cena in settimana con la famiglia.

Come cuocere il trancio di salmone al forno

La ricetta per preparare il salmone al forno è davvero molto semplice. I salmoni si trovano spesso in commercio già sfilettati e pronti per essere cucinati, quindi non preoccupatevi se non siete bravi a pulire il pesce. Per prima cosa lavate bene i limoni e affettateli in rondelle rottili. Il sapore del limone è quello che caratterizza in modo preponderante questo piatto ed è importante quindi che siano frutti di buona qualità, coltivati con sistema biologico e con zero trattamenti chimici o fisici che ne contaminano la buccia. Una volta tagliato a fette il limone, affettate a rondelle sottili anche il porro. La ricetta è quasi finita: non vi resta che ricoprire una teglia di carta da forno, adagiarvi all’interno i tranci di salmone ricoperti con le fettine di limone, i pinoli e il porro. Condite il tutto con un po’ d’olio, aneto, sale e pepe rosa a piacere e infornate il tutto a 200°C per 12 minuti.

Per preparare il salmone al forno, poi, esistono tantissime ricette alternative, come:

I contorni perfetti per il salmone

Per un pasto completo dal punto di vista nutrizionale, l’ideale è accompagnare il salmone al forno con un contorno di verdure. Quali sono i migliori contorni per salmone? Se avete poco tempo a disposizione, un’insalata di songino o valeriana è sempre un’ottima alternativa. Se siete amanti dei sapori più decisi potete aggiungere anche della rucola o del radicchio. Con delle patate al forno o un purè non si sbaglia mai ma se volete optare per un abbinamento un po’ meno usuale vi consigliamo un purè di fave e cicoria o un’insalata di spinaci, farro e sesamo.

Contenuti preferiti