Agnello e porri, la ricetta di Pasqua

Agnello e porri, la ricetta di Pasqua
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Agnello per Pasqua? Cos'altro, se no? Oggi, insieme allo chef Stefano De Gregorio, imparate a preparare un secondo piatto di carne perfetto per Pasqua: agnello al forno con porri.
Tre ingredienti principali: cottura in forno, taglio di qualità, contorno semplice. Tutto per permetterti di goderti il pranzo di Pasqua con chi vuoi senza stare ore ai fornelli. Con la ricetta dei porri con agnello al forno...beh, fa praticamente  tutto il forno; voi dovrete occuparvi di cuocere l'agnello in padella per sigillarne i porri prima di metterlo su una teglia insieme a uno spicchio di aglio, dell'olio, un mestolo di brodo, rosmarino e timo. La cottura dell'agnello al forno durerà circa 75 minuti; ma voi non è che dobbiate far qualcosa di particolarre. Semplicemente, nell'ultimo quarto d'ora di cottura dell'agnello, dovrete occuparvi dei porri.

Come cucinare l'agnello a Pasqua

Pranzo di Pasqua tra pastiera, casatiello, uova di ogni genere e tutte le tradizionali portate che non possono mancare a tavola. A seconda della zona, il menu del pranzo di Pasqua cambia radicalmente; ma c'è una costante, oltre alle uova: la carne di agnello.Preparare l'agnello al forno è sicuramente la soluzione migliore per cucinare un buon piatto di agnello per Pasqua. Il taglio di agnello che abbiamo scelto per questa volta è la spalla, ma con la carne di agnello si possono preparare anche il carrè con i carciofi, le costolette (sempre con gli amatissimi carciofi), lo stinchetto con il sedano rapa, l'arrosto con le patate, il ragù per dei primi piatti a base di agnello davvero spettacolari, il cous cous con carne di agnello e verdure e molto altro ancora.

Oltre alla carne di agnello, tradizionale tanto quanto, c'è anche la carne del capretto, da marinare e cucinare come preferisci!



Ingredienti per quattro persone:
  • 600 g di spalla di agnello
  • 2 porri
  • rosmarino
  • timo
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale
  • pepe
  • brodo di carne
  • olio all'alloro
  • olio extra vergine d'oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.
Procedimento per cucinare l'agnello:
  1. Cospargere la spalla di agnello di olio, pepe e sale e massaggiare la carne
  2. Scaldare bene una padella con un filo di olio e scottare la spalla per sigillarne i pori a fiamma alta
  3. Trasferire la carne su una teglia ricoperta di carta da forno insieme a uno spicchio di aglio in camicia, del rosmarino, del timo
  4. Bagnare la carne con un mestolo di brodo
  5. Cuocere la carne a 150° C pdf 75 minuti circa
  6. Nel frattempo, pulire il porro dalla parte della radice e dalla parte verde finale, togliere la foglia esterna e tagliarlo a metà per lungo
  7. Condirlo con olio, sale e pepe e scottarlo in una padella di ferro con dell'olio e del brodo che lo ammorbidisca appena
  8. A fine cottura, scottare di nuovo l'agnello in padella perché si formi una crosticina croccante intorno
  9. Condire con dei grani di sale, un filo di olio

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 75 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media
Sigla.com - Internet Partner