Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 40
  • 8 pers.
  • Alta

Ma vostra nonna quante uova ci mette nel casatiello? E voi ce l'avete l'uovo di quelli che stanno sopra al tortano prenotato da tipo due mesi e mezzo?! Se non l'avete ancora fatto, pensateci ora o accontentatevi del rustico con salame e formaggio. Che bontà unica questo pane di Pasqua, insieme alla crescia umbra e marchigiana, al pane allo speck altoatesino e a molti altri diversi tipi di tortano è il classico rustico di Pasqua che viene preparato nel periodo della festa e...consumato praticamente a tutte le ore!
Oggi, insieme allo chef Stefano De Gregorio, abbiamo deciso di prepararne una versione semplice, seguendo la ricetta originale del casatiello e nulla più. I trucchi del casatiello? Due o, addirittura, tre lievitazioni!

Consigli per un pranzo di Pasqua? Dall'antipasto al dolce, passando per ottime ricette di agnello, ovviamente.

Casatiello ricetta bimby

Impastare il casatiello a mano può essere una faccendo impegnativa. Ecco, dunque, per i fortunati che si trovano a possedere un bimby, la ricetta del casatiello per questo stupendo amico dell'uomo (in cucina).

  1. Aggiungere nel boccale del bimby i 50 g di acqua a temperatura ambiente e il lievito, lavorare per 30 seccondi a 37° C, a velocità livello 2;
  2. Aggiungere metà della farina e lavorare per 2 minuti a velocità spiga;
  3. Aggiungere lo strutto, lavorate per 30 secondi a velocità 3,
  4. Aggiungere il resto della farina con il sale e, se desiderate, il pepe, lavorare per 2 minuti a velocità spiga;
  5. Lasciar lievitare per almeno 1 ora in un posto fresco.
  6. Proseguite con la ricetta dalla riga "Per il casatiello:" in poi

Consigli utili per preparare un pane gourmet? Eccoli tutti qui per voi.

COME SI PREPARA?
ingredienti
  • 700 g di farina 00
  • 350 g di acqua tiepida
  • 12 g di lievito
  • 10 g di sale fino
  • 30 g di strutto
  • 20 g di olio di oliva
  • pepe nero
  • 200 g di salame Napoli
  • 200 g di pecorino
  • 4 uova
preparazione

Per l'impasto del casatiello:

  1. In una ciotola capiente (se avete la planetaria come lo chef, beati voi, se no usate le fruste elettriche o impastate a mano), aggiungete i 50 g di acqua con il lievito sciolto dentro
  2. Aggiungere strutto e olio mescolando il tutto
  3. Aggiungere metà della farina e lavorarla per una decina di minuti
  4. Aggiungere il sale (sempre lontano dal lievito!)
  5. Aggiungere l'altra metà della farina
  6. Lavorare l'impasto per 10/15 minuti consecutivi con la planetaria o per una mezz'ora a mano
  7. Lasciar riposare in luogo fresco per un'oretta

Per il casatiello:

  1. Prendere l'impasto lasciandone una parte per la decorazione
  2. Stenderlo grossolanamente a formare una strisciolona e aggiungere cubetti di pecorino e di salame Napoli
  3. richiudere l'impasto su se stesso e aggiungere altro salame
  4. Unire le punte dell'impasto a formare una ciambellona
  5. Aggiungere del pepe e metterlo in una tortiera imburrata (meglio se antiaderente) lasciando lievitare per un'altra ora
  6. Decorare il casatiello con le uova chiuse dalle striscioline di impasto
  7. Cuocere in forno a 170° C per 75 minuti
  8. Lasciar riposare prima di servire
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE