Coda di rospo avvolta nello Speck ripiena di gamberi

Coda di rospo avvolta nello Speck ripiena di gamberi
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

In questa video ricetta lo chef Michele Bacilieri presenta la coda di rospo avvolta nello Speck, ripiena di gamberi. Un piatto nutriente e saporito da realizzare con lo Speck Sapori&Dintorni Conad.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 25 min . Tempo di preparazione: 50 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Medio
  • 200 g di Speck Sapori&Dintorni Conad
  • 1 mazzo di asparagi
  • 4 code di rospo
  • gamberi
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
  1. Pulire la coda di rospo dalle spine, incidere il pesce lungo il suo osso e tagliare la spina centrale con l'aiuto delle forbici, lasciando solo un piccolo pezzetto di coda finale. Salare e pepare.
  2. Togliere ai gamberi l'ultimo pezzettino della coda, metterli al centro della coda di rospo e chiuderla bene. Formare un letto di speck dove adagiare il pesce e arrotolarlo. Fissare bene la coda di rospo con lo spago per evitare che si apra in cottura.
  3. Adagiare la coda di rospo in una teglia foderata con carta da forno. Salare e pepare il pesce, aggiungere un goccio d'olio e infornare a 180°C per 20 minuti circa.
  4. Pelare gli asparagi da parte fibrosa, tagliarli a metà e cuocere in tegame con un goccio d'olio per 4 minuti. Salare, pepare e, sul finire della cottura, aggiungere un goccio d'acqua.
  5. Sfornare la coda di rospo, adagiare su un tagliere e tagliare delicatamente a rondelle. Per l'impiattamento, sistemare gli asparagi sul fondo di un piatto, adagiarci sopra le rondelle di pesce e ultimare la ricetta con un pizzico di sale e pepe e un goccio d'olio.
Sigla.com - Internet Partner