Esci

Coda di rospo in padella, crema di fiori di zucca

Preferiti
Condividi
Coda di rospo in padella, crema di fiori di zucca

Oggi, con lo chef Massimo Spallino, impariamo insieme a preparare un secondo di pesce facile e veloce: coda di rospo in ...

  • 5 min
  • 10 min
  • 4 pers.
  • Bassa

Ingredienti

  • 480 g coda di rospo
  • 6 fiori di zucca
  • 4 cucchiai di panna
  • 4 pomodorini
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe
  • 1 cipollotto

Procedimento

Not given

Step 1

Dopo aver ricavato il filetto dalla coda di rospo, porzionatelo e dividetelo in 4

Not given

Step 2

Aggiungere la panna al cipollotto precedentemente soffritto e i fiori di zucca, cuocete per 1 minuto, regolate di sale e frullate fino a ottenere una cremina omogenea

Not given

Step 3

In una padella, aggiungete un filo d'olio, sale grosso e scottate i pomodorini interi, dopo un minuti aggiungete una spolverata di zucchero a velo e continuate la cottura per 1 minuto, fino a caramellare lo zucchero

Not given

Step 4

Nella stessa padella aggiungete i filetti di coda di rospo, alzate la fiamma per attivare la reazione di Maillard e carameellare quindi gli zuccheri dei cibi e sfumate con un bicchiere di vino bianco secco, fate evaporare l'alcool e regolate di sale

Not given

Step 5

Impiattare la coda di rospo e il pomodorino, agigungere la salsina ricavata dalla cottura e ultimare con la crema di fiori di zucca

Salva ricetta

Approfondisci

Oggi, con lo chef Massimo Spallino, impariamo insieme a preparare un secondo di pesce facile e veloce: coda di rospo in padella con crema di fiori di zucca è un piatto leggero ma molto gustoso e saporito. Cucinare la coda di rospo in padella è un modo perfetto per esaltare la qualità della rana pescatrice. Gli ingredienti sono pochi ed essenziali: coda di rospo cotta in padella e sfumata con un buon vino secco che dona un sapore deciso, un pomodoro caramellato con lo zucchero a velo con le notine dolci, a finire e legare tutti i sapori c'è una morbida crema di fiori di zucca frullati. La qualità degli ingredienti è ciò che fa la differenza, in tutte le ricette. 

Come cucinare la coda di rospo

Preparare la coda di rospo è molto facile, è un pesce molto grasso e consistente. La cottura deve essere molto delicata per far risultare le carni morbide e succose. In padella va cotta prima a fiamma viva poi ultimata a cottura delicata. Al forno è preferibile cuocerla al cartoccio per trattenere i liquidi

Come cucinare coda di rospo al forno

  1. Mettere la coda di rospo in padella a fiamma viva, caramellarla su tutti i lati e sfumarla con il vino bianco. 
  2. Quando l'alcool del vino è evaporato abbassare la fiamma e cuocere per massimo 3 minuti. 

In questo modo le carni risulteranno ancora morbide e succose, la crosticina esterna darà la nota affumicata e il risultato è solo da provare!

Coda di rospo al forno

La coda di rospo al forno è molto semplice da preparare. 
 

  1. Massaggiarla con sale, pepe e olio e aromi a scelta
  2. Unirla a patate, olive capperi, pomodorini, condite tutto con sale e pepe
  3. Chiudere tutto in un cartoccio di carta forno trattenere i liquidi
  4. Cuocere per 40 minuti a 180° e servire subito

Ricette di pesce

Coda di rospo in guazzetto con lardo e mela verde

Coda di rospo ripiena di gamberi e speck

Branzino ai ferri

Branzino con mole verde

Tentacoli di polpo caramellati su guazzetto di ceci

Contenuti preferiti