Come tagliare le verdure

Lo sapevi che ci sono molti modi per tagliare la verdura? Il taglio a giuliane, a brunoise, e tanti altri. Ciascuno ha uno stile diverso e fa ottenere un risultato differente. Sembra facile tagliare la verdura e fare un'insalata... e, infatti quest'operazione non è particolarmente complessa. Però il rischio è di affettarle sempre nello stesso modo. A volte, tra un taglio e l'altro, cambia anche il modo di assaporare un piatto.
Pensiamoci un attimo: di solito quando abbiamo voglia di un'insalata la prepariamo molto velocemente tagliando le verdure spesso grossolanamente. Quando andiamo al ristorante, invece, ci colpisce vedere le verdure tagliate ad arte e anche un piatto tutto sommato elementare come un'insalata, può diventare improvvisamente speciale.

Allora perché non cambiare qualche abitudine? Non preoccupatevi, non perderete troppo tempo! Seguite il nostro video tutorial e l'insalata, ma non solo diventeranno speciali! Abbiamo coinvolto i migliori chef per creare dei video brevi e chiari che vi spiegano come fare a tagliare le verdure e tutti i diversi tipi di tecniche e taglio. 

E allora come si tagliano le verdure nel modo corretto? Ce lo mostra lo chef Stefano De Gregorio realizzando il taglio a losanghe, il taglio a brunoise, il taglio a rondelle e il taglio a sfere. Non c'è tecnica migliore per rendere più appetitose le vostre insalate!

  • 1 mazzo di asparagi
  • 3 zucchine
  • 4 ravanelli
  • 3 patate

  1. Per imparare come tagliare le verdure cominciare con gli asparagi. Tagliarli gli in obliquo, ottenendo il taglio a losanghe.
  2. Privare le zucchine delle estremità, poi tagliare longitudinalmente la buccia e dalla buccia ricavare prima dei bastoncini, poi, girandoli, dei cubetti.
  3. Privare i ravanelli delle estremità e poi tagliarli a rondelle.
  4. Lessare le patate, sbucciarle e ricavare delle sfere. Con questo video tutorial abbiamo visto come tagliare le verdure nel modo corretto. Ora tocca a voi!

Sigla.com - Internet Partner