Frittelline di farina di ceci con pesto di sedano verde

Frittelline di farina di ceci con pesto di sedano verde
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Ricetta vegana proposta e realizzata dallo chef Simone Salvini.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 5 min . Tempo di preparazione: 30 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Basso . Prezzo: Basso

Intolleranze

Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 125 g di farina di ceci macinata finemente
  • 500 g d'acqua
  • 20 g d'olio di oliva
  • 6 g di sale
  • 300 g anacardi oppure mandorle dolci
  • 110 g acqua
  • sale
  • peperoncino

Per l'insalata:

  • foglie di radicchio
  • foglie di rucola
  • foglie di spinaci novelli
  • foglie di bietole rosse
  • umeboshi (frutta cinese)
  1. Sciogliere la farina con metà dell'acqua prevista dalla ricetta. Mettere sul fuoco la restante acqua insieme al sale e l'olio. Quando bolle versare lentamente la farina precendemente sciolta e girare con una frusta per alcuni minuti in modo da ottenere una polenta fluida e senza grumi.
  2. Trasferire il composto su una teglia rettangolare e livellare bene con un cucchiaio oleato. Lasciar raffreddare completamente in frigo.
  3. Mettere sia il cestello del Bimby che gli anacardi (o le mandorle) in frigo per alcune ore. Frullare piano piano per alcuni secondi insieme al sale e al peperoncino, in modo da macinare grossolanamente la frutta secca.
  4. Versare l'acqua a filo e, di tanto in tanto, staccare il composto dalle pareti così da creare una crema priva di grumi e quasi montata. Lasciar riposare in frigo almeno per un'ora.
  5. Tagliare a fette regolari e sottili la polentina di ceci, passarle in padella con un po' d'olio fino a renderle croccanti all'esterno. Tenere in caldo.
  6. Servire le fette arrostite in padella su un lato del piatto da portata, poi decorare con una cucchiaiata di formaggio agli anacardi, se necessario allungato con un po' di acqua, e finire con l'insalata di foglie amare. Condire quest'ultima con dell'olio extravergine d'oliva e delle gocce di umeboshi.
Sigla.com - Internet Partner