My Beer Sommelier: la birra in una app

30/04/2013

My Beer Sommelier: la birra in una app

Dalla partnership tra ILoveBeer.it, il portale di cultura birraria promosso da Heineken Italia, e My Sommelier Italia, società che attraverso soluzioni mobili diffonde la cultura enogastronomica, nasce My Beer Sommelier, la prima applicazione mobile gratuita che consente di scoprire il miglior abbinamento tra oltre tremila piatti della tradizione gastronomica italiana (e non) e oltre cento birre di varie tipologie provenienti da tutto il mondo; partner tecnologico del progetto è la società modomodo.

My Beer Sommelier, disponibile per iPhone, Android e Windows Phone, segna un ulteriore passo avanti nel percorso intrapreso alcuni anni fa da Heineken Italia per diffondere in Italia una corretta cultura della birra, promuovendo un modello di consumo più evoluto (anche a tavola), curioso, attento alla qualità del servizio, nonché colto e responsabile.

Con il nome I Love Beer, questo progetto culturale nato con l’obiettivo di formare i punti di consumo e gli addetti ai lavori, si è evoluto nel tempo acquistando una connotazione sempre più divulgativa e approdando sul web nel 2011 con la piattaforma ILoveBeer.it, un network in continua evoluzione, di cui My Beer Sommelier rappresenta un altro importante tassello nella divulgazione della cultura birraria.

Destinatari della app sono i Beer Lover, coloro che amano e conoscono la birra, ma anche i curiosi e coloro che sono alla ricerca di novità ed è in quest’ottica che My Beer Sommelier diventa principalmente uno strumento per divulgare una corretta conoscenza del prodotto e, nello specifico, delle sue potenzialità di abbinamento con il cibo.

Utilizzare My Beer Sommelier è semplicissimo: basta selezionare uno dei tantissimi piatti, suddivisi in categorie (antipasti, primi piatti, carni) e scoprire quali birre si possono abbinare oppure, al contrario, scegliere una delle oltre 100 birre proposte e identificare quali cibi e ricette si sposano meglio con le sue caratteristiche organolettiche.

Tra questi, non solo specialità tipiche della tradizione culinaria italiana, ma anche alcuni piatti tipicamente da pub, alcune specialità estere e oltre cinquanta tipi diversi di pizza; tutti gli abbinamenti sono stati sviluppati con il supporto dell'ASPI - Associazione Italiana della Sommellerie Professionale, seguendo i principi d’abbinamento della sommellerie internazionale che ne garantisce la qualità.

Scegliendo una birra, inoltre, si ha accesso a dettagliate schede di approfondimento che forniscono informazioni sulla sua storia e sul processo produttivo, nonché puntuali analisi sensoriali, ma non solo, perché My Beer Sommelier pensa anche al servizio, consigliando il bicchiere più adatto per ognuna delle birre in catalogo e per i più curiosi, fornisce anche un dettagliato glossario, che illustra le peculiarità di tutte le tipologie di birra presenti nella app, oltre a filmati e pillole di cultura birraria; per chi vuole personalizzare la propria app, infine, la sezione Preferiti, in cui l’utente può salvare le birre e i birrifici che più gli interessano.

Sigla.com - Internet Partner