Patate in salsa teriyaki con dragoncello e pepe verde vanigliato

Patate in salsa teriyaki con dragoncello e pepe verde vanigliato
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Alfredo Iannaccone propone la ricetta delle patate in salsa teriyaki con dragoncello e pepe verde vanigliato, un piatto semplice, perfetto per le serate estive, perché le patate, se cucinate con i giusti criteri, rappresentano un contorno che mette d'accordo tutti i palati. In questo contorno c’è un tocco d'oriente dato dell’abbinamento alla salsa teriyaki fatta in casa e al dragoncello fresco.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 10 min . Tempo di preparazione: 20 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 1 kg di patate a pasta gialla dei colli viterbesi
  • 200 ml di acqua
  • sale grosso
  • pepe verde vanigliato
  • 1 l di olio di riso
  • 200 ml di salsa di soia bianca
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di mirin (sakè dolce da cucina)
  • dragoncello fresco
  • prezzemolo riccio
  1. Per realizzare le patate in salsa teriyaki con dragoncello e pepe verde vanigliato, tagliare le patate a spicchi. Preparare una bowl con acqua fredda e sale e lasciarli in ammollo per 20 minuti per asciugare in parte l'amido delle patate.
  2. Preparare un altro contenitore d’acqua e salata e nello stesso momento cominciare a riscaldare l'olio di riso.
  3. Cuocere le patate in acqua bollente per circa 1 minuto, poi asciugarle una per una. Immergerle nell'olio di riso (dovrà arrivare a una temperatura di circa 160-162°C per ottenere una croccantezza perfetta).
  4. Con l’aiuto di una schiumarola togliere le patate dall’olio e porle su un foglio di carta assorbente. Tuffare nuovamente le patate nell’olio (che avrà raggiunto una temperatura di 190°C) e friggerle per pochissimi secondi. Asciugarle con la carta assorbente e salarle.
  5. Scaldare la soia e il mirin portandoli a bollore, unire lo zucchero di canna e farlo sciogliere. Far ridurre la salsa della metà fino a ottenere la consistenza del caramello. Tritare il dragoncello.
  6. Servire le patate con le gocce di salsa teriyaki e il dragoncello fresco e decorare con il prezzemolo riccio e una nota di pepe verde. Le patate in salsa teriyaki con dragoncello e pepe verde vanigliato sono pronte per essere servite.
Sigla.com - Internet Partner