Taleggio DOP

Taleggio Dop-Descrizione--9

Già nel IX secolo gli abitanti della Val Taleggio iniziarono a produrre un formaggio che stagionava in grotte o casere, noto come stracchino quadro di Milano. Il termine stracchino è legato ai formaggi di fine estate quando le vacche, scendendo dall’alpeggio, erano stanche ovvero, in dialetto milanese, strac.

Il taleggio è una pasta molle in crosta lavata, ottenuto da latte vaccino intero crudo o pastorizzato. Il taleggio si caratterizza per la classica forma quadrangolare con la crosta sottile, morbida, leggermente umida e di colore rosato.

All’assaggio la pasta del taleggio presenta una doppia consistenza: molle e leggermente filante nel sotto crosta, più compatta e friabile all’interno. Grazie al suo sapore dolce e leggermente acidulo o leggermente piccante nelle forme più stagionate, a noi piace consigliarvi il taleggio con un risotto al sedano o con un risotto al tartufo. 

La linea Sapori&Dintorni Conad, da sempre attenta alla tutela delle eccellenze agroalimentari del territorio, annovera questo prodotto tipico lombardo nella gamma della sua ricca offerta.

Sigla.com - Internet Partner