Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci

Cipolla rossa di Tropea Igp

La cipolla rossa di Tropea è il nome dato alla cipolla rossa Allium cepa coltivata principalmente in provincia di Cosenza e lungo la fascia tirrenica. Le particolari sostanze contenute nei suoli di questa zona la rendono dolce e non amara. Plinio il Vecchio, nella Naturalis Historia, fa riferimento alla cipolla rossa come rimedio per curare una serie di mali e di disturbi fisici. Infatti questo ortaggio contiene vitamina C, vitamina E, ferro, selenio, iodio, zinco e magnesio

SCHEDA PRODOTTO

cipolla-rossa-di-tropea-igp
Pare che in Calabria la coltivazione della cipolla sia stata introdotta nel vibonese dai greci e dai fenici e si sia successivamente diffusa nel tratto di costa tra Amantea e Capo Vaticano.

Il nome rossa di Tropea si lega, oltre che alla colorazione, al luogo da cui avvenivano le spedizioni commerciali, ovvero lo scalo ferroviario di Tropea.

Attualmente la cipolla rossa di Tropea viene prodotta nella fascia tirrenica di alcuni comuni in provincia di Cosenza, Catanzaro e Vibo Valentia.

La cipolla rossa di Tropea è costituita da varie tuniche concentriche carnose di colore bianco con involucro rosso. Per la sua preparazione in agrodolce servono unicamente acqua, aceto, zucchero e sale.

All’assaggio la cipolla rossa di Tropea evidenzia croccantezza e dolcezza, quest’ultima dovuta al clima del luogo d’origine, particolarmente mite nel periodo invernale. A noi piace consigliarvi la cipolla rossa di Tropea in abbinamento a un filetto d’anatra alla lavanda.

La linea Sapori&Dintorni Conad, da sempre attenta alla tutela delle eccellenze agroalimentari del territorio, annovera questo prodotto tipico calabrese nella gamma della sua ricca offerta.
cipolla-rossa-di-tropea-igp
cipolla-rossa-di-tropea-igp
PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE