Esci

Rabarbaro con yogurt e mosto

Preferiti
Condividi
Rabarbaro con yogurt e mosto
Che ne dite di cimentarvi in una ricetta decisamente diversa dal solito? Ecco una ricetta gourmet per un antipasto da vero chef che saluta la primavera e porta in tavola ingredienti diversi dal solito.<...
  • 10 min
  • 10 min
  • 4 pers.
  • Bassa

Ingredienti

Ingredienti per quattro persone:
  • 2 coste di rabarbaro
  • 1 cipolla rossa
  • 100 g di yogurt greco 
  • 30 g di mosto
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
Marinatura per il rabarbaro:
  • 30 ml di aceto di mele
  • 30 ml di acqua
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiaini di zucchero
Marinatura per la cipolla:
  • 40 g di aceto di mele 
  • 40 g di zucchero
  • acqua in abbondanza

Procedimento

Not given

Step 1

  • Tagliate le coste di rabarbaro a metà per lungo e marinatele
Not given

Step 2

  • Fate cuocere il rabarbaro con tutto il suo sacchetto della marinatura
Not given

Step 3

  • Lavorate il mosto e lo yogurt insieme
Salva ricetta

Approfondisci

Che ne dite di cimentarvi in una ricetta decisamente diversa dal solito? Ecco una ricetta gourmet per un antipasto da vero chef che saluta la primavera e porta in tavola ingredienti diversi dal solito.
La ricetta è dello chef Stefano De Gregorio, che ha usato rabarbaro, mosto e yogurt per preparare un antipasto gourmet ma semplice da fare.
Non ci credete? Sentite qua: il rabarbaro va semplicemente imbustato sottovuoto e marinato negli ingredienti indicati di seguito; poi non dovrete fare altro che bollire tutta la busta o in acqua bollente o in un cestello per la cottura al vapore (quelli di bambù). A questo punto, dovrete mescolare bene lo yogurt con il mosto.

Ma che cos'è il mosto?

L'avrete sicuramente sentito nominare in qualche discorso legato alla birra, perché il mosto è un ingrediente che entra in gioco nella fase della fermentazione della birra. Il mosto è semplicemente un liquido che si ricava mediante complicati processi meccanici che lasciamo ai tecnici dagli acini d'uva. Il risultato è un liquido violaceo scuro e torbido dall'alto contenuto zuccherino. Noi lo useremo in questa ricetta per dare allo yogurt greco una componente di sapore molto particolare. Assaggiare per scoprire!

Contenuti preferiti