Esci

Come si preparano le omelette

  • 5 min
  • 5 min
  • Media

Che la colazione sia il pasto più importante della giornata lo sappiamo già da tempo, per noi italiani la colazione ideale è dolce con caffè o cappuccino e una brioche, ma l'omelette è il piatto per eccellenza degli amanti della colazione salata. Noi forse siamo più abituati a cucinare l'omelette per colazione e riserviamo la ricetta dell'omelette più al momento del pranzo. Ma è importante riscoprire il gusto della colazione salata la mattina, specialmente se state seguendo un regime dietetico e avete bisogno della vostra quota di proteine. Preparare l'omelette è davvero semplice, bastano solo alcuni accorgimenti e la scelta degli ingredienti giusti, e il gioco è fatto. Vediamo con l'aiuto dello chef Stefano De Gregorio come cucinare l'omelette passo per passo. 

Se sei alla ricerca di ricette per la colazione prova anche:
Pancake con sciroppo d'acero e mirtilli
Come si preparano le crepes dolci
Ricette e idee per condire le tue crepes salate ripiene

Come cucinare l'omelette

Molte persone si lasciano intimidire quando si parla di cucinare le uova e di cucinare un'omelette, ma datemi retta: se sapete fare delle uova strapazzate, allora sapete sicuramente preparare l'omelette. Nel dubbio cucinate sempre l'omelette in una padella antiaderente. Cominciate a preparare un omelette con due uova in un tegame antiaderente piatto del diametro di 20cm circa. Potete variare anche leggermente dimensione, quello che però non dovete fare è provare a fare l'omelette con 3 uova in una padella più piccola. Quando avrete acquisito un po' più d'esperienza con l'omelette potrete certamente passare a preparare un'omelette con 3 uova, ma vi servirà una padella di almeno 25cm e una spatola di silicone che sia resistente al calore. 

La differenza tra omelette e frittata

Ma fare l'omelette è la stessa cosa che fare una frittata? Diciamo che la tecnica è simile ma omelette e frittata hanno delle differenze e non vanno confuse tra loro. La differenza tra omelette e frittata sta nell'aggiunta dei condimenti: l'omelette viene cotta prima singolarmente e poi avvolta quando è ancora calda in padella intorno all'accompagnamento che avete scelto. Nella frittata invece i condimenti diventano parte integrante della ricetta e sono cotti insieme al mix di uova per creare un piatto unico, goloso e dal gusto deciso. Spesso poi si comincia a cuocere la frittata in padella per poi finire la cottura direttamente in forno. La frittata poi può essere preparata per condividerla mentre l'omelette di solito si intende per una sola persona. 

COME SI PREPARA?
ingredienti
  • 3 uova
  • 45g di latte
  • sale
  • burro
preparazione
  1. Sbattere le uova in una ciotola con la frusta. 
  2. Unite un po' di latte a temperatura ambiente e sbattete di nuovo, finite con un pizzico di sale. 
  3. Mettete un po' di burro in una padella calda e fatelo sciogliere a fiamma media. 
  4. Versate il composto in padella e lasciate cuocere per circa 6 minuti. 
  5. Piegate l'omelette su se stessa e lasciatela cuocere girandola per un paio di minuti. 
Not given

  • Sbattete le uova con la frusta in modo da preparare il giusto impasto per l'omelette
  • Not given

  • Ripiegate l'omelette a metà e terminate la cottura in padella
  • SCUOLA DI TECNICA

    Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

    PUNTI D'INTERESSE

    Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

    SCOPRIRE CON SAPORIE

    Contenuti preferiti