Esci

Club sandwich con roast beef, crema al tartufo, senape e insalata

Preferiti
Condividi
club-sandwich-con-roast-beef

Il club sandwich con roast beef, crema di tartufo bianco, senape al miele e insalata è una delizia culinaria che sposa sapori sofisticati e texture contrastanti, creando un’esperienza gastronomica raffinata. Il c...

  • 15 min
  • 0 min
  • 4 pers.
  • Bassa

Ingredienti

  • 12 fette di pane per sandwich
  • 250 g di roast-beef
  • Crema di tartufo bianco q.b.
  • Senape al miele q.b.
  • Insalata q.b.
  1. In forno, tostare le fette di pane in modo da renderle leggermente croccanti.
  2. Poi comporre ogni sandwich, disponendo sopra la prima fetta di pane la crema al tartufo, insalata, roast-beef, pane, senape al miele, insalata, roast-beef e chiudere con una terza fetta di pane.
  3. Tagliare i sandwich a metà in modo da ottenere due triangoli e servire.
Salva ricetta

Approfondimenti

Il club sandwich con roast beef, crema di tartufo bianco, senape al miele e insalata è una delizia culinaria che sposa sapori sofisticati e texture contrastanti, creando un’esperienza gastronomica raffinata. Il club sandwich, un classico della cucina internazionale, viene elevato a un nuovo livello di eleganza. Potete prepararlo per un pranzo veloce ma raffinato, o per un buffet originale.

Il Club Sandwich, icona della cucina americana

Il club sandwich, originario degli Stati Uniti, è una creazione che ha conquistato i palati di tutto il mondo. Composto da strati di pane tostato, ripieni di strati di carne, formaggio, verdure e salse, il club sandwich offre un equilibrio perfetto tra consistenza e sapore. La sua struttura stratificata lo rende un piatto versatile, adattabile a diverse combinazioni di ingredienti. Il club sandwich è perfetto per un brunch o un aperitivo.

Per prepararlo, vi consigliamo di utilizzare il coltello Taglia e spalma Berti. Ha la particolarità di essere pensato sia per tagliare che per spalmare ed è quindi perfetto per la preparazione di sandwich e panini, che prevedono il taglio di un prodotto da forno con la successiva applicazione di creme, salse, marmellate e simili.

Come preparare il roast beef

Per preparare il roast beef, è necessario utilizzare un taglio di carne di manzo di buona qualità, come il filetto o il controfiletto. La carne deve essere spessa circa 3-4 cm e deve essere cotta a una temperatura interna di circa 55-60 gradi.

Ormai il roast beef è diventato un piatto internazionale: la sua carne morbida e succulenta, di colore rosa chiaro, affettata sottilissima ha conquistato il mondo intero. Ciò che caratterizza questa preparazione è la cottura, che prevede una rosolatura esterna per favorire la reazione di Maillard e una cottura breve per mantenere l’interno rosato.

Preparare il roast-beef non è niente di complicato. Per prima cosa, è fondamentale scegliere un taglio di carne fresco e di qualità, come la lombata di manzo o vitello. La lombata infatti è un taglio ricoperto da uno strato di grasso esterno molto sottile che rende la carne saporita e gustosa, impedendole di asciugarsi eccessivamente durante la cottura.

Dopo aver aromatizzato la carne con il sale e le erbe aromatiche, fatela rosolare in padella con poco olio extra vergine d’oliva su tutti i lati. Poi cuocetela in forno a 130°C, finché la temperatura al cuore non raggiunge i 50-55°C.

Contenuti preferiti