Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 50
  • 20
  • 10 pers.
  • Media
  • Alto
Nonostante il grande successo delle nuove tendenze in materia di dolci, oggi la pasticceria tradizionale riprende il suo ruolo di regina del gusto, ma vestendosi di design. Gli éclair sanno mettere d’accordo tutti: lunghi e sottili bignè di pasta choux glassati, decorati e farciti di creme golose sia dolci che salate. Una versione italiana degli éclair è rappresentata dalla ricetta dell'éclair gorgonzola e pere tratta dal libro "Éclair, bignè e torte in pasta choux" di Rudolf Rainer e Silvia Rabito.
COME SI PREPARA?
ingredienti
  • senza crostacei
Per la pasta choux:
  • ¼ di litro d’acqua
  • 1 pizzico di sale
  • 100 g di burro
  • 150 g di farina 00
  • 4 uova

Per la farcitura:
  • 200 g di gorgonzola dolce
  • 2 pere williams mature e succose
  • pepe

Per la guarnizione:
  • qualche anacardo salato
  • granella di pistacchi
  • pezzetti di pera
preparazione
  1. Per preparare l'éclair gorgonzola e pere cominciare realizzando la pasta choux. Mettere l’acqua a bollire in una casseruola, aggiungere il sale e il burro e far sciogliere il tutto. Versare la farina nell’acqua bollente girando con un mestolo di legno. Abbassare il fuoco e mescolare fino a quando non saranno spariti tutti i grumi.
  2. Continuare a mescolare, finchè l’impasto diventerà completamente amalgamato e avrà assorbito tutta l’acqua. Girare ancora il composto un paio di minuti a fuoco basso. Travasare l’impasto in una ciotola e aggiungere le uova una alla volta mescolando per amalgamare bene: la consistenza dovrà essere densa e un po’ collosa.
  3. Accendere il forno a 200°C e preparare una teglia ricoperta da un foglio di carta da forno. Per realizzare gli éclair, mettere la pasta choux in una sac à poche con il beccuccio tondo di 2 cm di diametro. Tenere la sac à poche verticale a 1 cm di distanza dalla teglia ed esercitando una pressione costante creare sulla teglia delle strisce lunghe 6 cm.
  4. Fare attenzione che i pasticcini siano distanziati tra loro almeno 5 cm e, prima di infornarli, decorarli con qualche anacardo intero.
  5. Mettere la teglia nel forno preriscaldato a 200°C per 12-20 minuti. I dolcetti dovranno essere ben gonfi, asciutti e di un bel colore dorato. Prima di sfornarli, lasciarli qualche minuto nel forno semiaperto, poi farli raffreddare almeno 20 minuti prima di tagliarli nel senso della lunghezza e farcirli.
  6. Sbucciare le pere, tagliarle a pezzi e metterle nel mixer con il gorgonzola e il pepe, frullandoli bene. Successivamente riempire gli éclair.
  7. Chiudere gli éclair gorgonzola e pere “a scrigno” lasciando ben visibile il ripieno, decorandoli con granella di pistacchi e pezzetti di perla. Un classico dessert per conquistare ogni commensale!
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE