Esci

Crema di pane, alici e ricotta: la ricetta di recupero e gourmet

Preferiti
Condividi
crema di pane

Per un intermezzo o un aperitivo dell’ultimo minuto, prepararsi o offrire della crema di pane, alici e ricotta può davvero svoltare la serata. La ricetta, che richiede pochi semplici ingredienti ha tre protagon...

  • 15 min
  • 25 min
  • 4 pers.
  • Bassa

Ingredienti

  • 600 g pane raffermo
  • 12 filetti di alici di Sicilia sott’olio Sapori&Dintorni Conad
  • 40 g capperi
  • 2 scalogni
  • 120 g ricotta vaccina
  • Olio evo
  • Sale
  • Pepe
Not given

Step 1

Privare pane dalla crosta e tagliare a cubettoni. Mettere su placca da forno e tostare in forno a 200°C per 8-10 minuti. 

Not given

Step 2

Nel frattempo tagliare finemente lo scalogno e scaldare un pentolino con 3 cucchiai di olio e una noce di burro

Not given

Step 3

Tostare a fiamma vivace in padella, aggiungere pane, un paio di filetti di alici, i capperi. 

Not given

Step 4

Bagnare con brodo vegetale o acqua e cuocere finché pane non ha assorbito tutto il liquido. 

Not given

Step 5

Frullare il tutto e setacciare con un colino a maglia fine

Not given

Step 6

 Setacciare anche la ricotta e impiattare mettendo sulla base crema di pane, querelle di ricotta e qualche pezzettino di alici per finire e una macinata di pepe. 

Salva ricetta

Crema di pane alici e ricotta

Per un intermezzo o un aperitivo dell’ultimo minuto, prepararsi o offrire della crema di pane, alici e ricotta può davvero svoltare la serata. La ricetta, che richiede pochi semplici ingredienti ha tre protagonisti indiscussi: pane raffermo, che prende nuova vita, alici sott’olio di Sicilia e ricotta, meglio se vaccina. A dare un tocco speciale, come ultimo step, è una spolverata di pepe, ma solo se gradite quella nota frizzante a un appetiteizer già molto gustoso! Il pane raffermo diventa così un piatto delizioso ma economico, ottimo per recuperare il pane, che è l'alimento che più avanza sulle nostre tavole. E permetterci di buttare il cibo non deve più fare parte delle nostre abitutini. 

Altre ricette con le alici:

Recupero in cucina: il pane

Il pane, alla base della nostra dieta, è l’alimento che avanza di più sulle nostre tavole. Un po’ perché siamo buongustai e ci piace il pane fresco tutti i giorni, un po’ perché abbondiamo sempre con le quantità acquistate, capita spesso di avere un bel po’ di pane raffermo e non sapere cosa farci. In questo articolo vi abbiamo spiegato come usare il pane raffermo per preparare ricette, condimenti, panature e tante altre idee per consumarne quanto più possibile e non sentirci troppo in colpa. In un periodo in cui la sostenibilità è alla base della cucina ma anche dell’etica della vita, non possiamo più permetterci di sprecare il cibo.

Qualità e caratteristiche della ricotta

La ricotta, pur essendo un prodotto caseario, non viene propriamente definito un formaggio, bensì classificata come latticino. Ci sono varie tipologie di ricotta, caratterizzata in base al tipo di latte che si utilizza per produrle: vaccino, ovino, caprino, bufala e misto. Anche i suoi luoghi di produzione sono diversi nel bel paese: quella ovina, ad esempio, è prodotta in particolare in Sardegna, Sicilia, Basilicata, Abruzzo, Puglia, Campania e Calabria. Un’altra versione della ricotta è quella salata o infornata, che generalmente è usata per insaporire primi piatti o ricette da forno, come ad esempio grattugiata sulla pasta asciutta, o sfumata in molte ricette siciliane come la pasta alla Norma.

Altre ricette con la ricotta:

Ricette simili

Pane in pentola
Piatti Unici
Pane in pentola
Pane toscano
Piatti Unici
Pane toscano

Abbinalo a

Contenuti preferiti