Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 30
  • 16
  • 40 pers.
  • Bassa
  • Medio
Paccheri con fonduta di taleggio Dop e indivia: un primo piatto in cui il taleggio Dop diventa una fonduta, che fa da letto ai paccheri al dente, ricoperti da foglioline d’indivia tagliate a julienne. Un primo piatto semplice da realizzare e gustoso, da proporre in qualsiasi occasione!
COME SI PREPARA?
ingredienti
  • senza frutta secca
  • senza uova
  • senza crostacei
  • 320 g di paccheri
  • 150 g d’indivia
  • 300 g di taleggio
  • sale
  • olio extravergine d' oliva
preparazione
  1. Per preparare i paccheri con fonduta di taleggio Dop e indivia, tagliare il taleggio a pezzi grossolani e farlo scogliere a bagnomaria.
  2. Mettere i paccheri a cuocere in acqua salata per 16 minuti.
  3. Tagliare a julienne l’indivia.
  4. Comporre il piatto ponendo sulla base la fonduta di taleggio. Una volta cotta, scolare la pasta e disporre a cerchio i paccheri, adagiandoli sulla fonduta. Porre infine su ciascun pacchero un po’ d’indivia tagliata a julienne.
Per preparare i paccheri con fonduta di taleggio Dop e indivia, tagliare il taleggio a pezzi grossolani e farlo scogliere a bagnomaria.

Per preparare i paccheri con fonduta di taleggio Dop e indivia, tagliare il taleggio a pezzi grossolani e farlo scogliere a bagnomaria.

 Mettere i paccheri a cuocere in acqua salata per 16 minuti.

Mettere i paccheri a cuocere in acqua salata per 16 minuti.

Tagliare a julienne l'indivia.

Tagliare a julienne l'indivia.

Comporre il piatto ponendo sulla base la fonduta di taleggio. Una volta cotta, scolare la pasta e disporre a cerchio i paccheri, adagiandoli sulla fonduta. Porre infine su ciascun pacchero un po' d'indivia tagliata a julienne.

Comporre il piatto ponendo sulla base la fonduta di taleggio. Una volta cotta, scolare la pasta e disporre a cerchio i paccheri, adagiandoli sulla fonduta. Porre infine su ciascun pacchero un po' d'indivia tagliata a julienne.

SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE