Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 15 minuti
  • 20 minuti + 8 ore di essiccazione
  • 4 pers.
  • Media
  • Basso

I fusilloni con crema di asparagi sono un primo piatto vegetariano ideale per un pranzo primaverile. Si tratta di una pasta con crema di asparagi a base di due ingredienti principali: asparagi e cipollotti. Lo chef ci insegna a sfruttare al meglio queste due verdure utilizzandoli in ogni loro parte e azzerando gli sprechi. In questo modo la ricetta dei fusilloni con crema di asparagi si trasforma in una preparazione vegetariana e antispreco, in altre parole sostenibile per l’ambiente

Pasta con crema di asparagi: una ricetta antispreco

Del maiale non si butta via niente? Neanche degli asparagi e dei cipollotti. Siamo sempre stati abituati (male) a ritenere scarti buona parte di queste verdure. In questa ricetta lo chef Stefano De Gregorio ci mostra come utilizzarle in ogni loro parte. 

Degli asparagi, ad esempio, vengono privilegiate soprattutto le punte più tenere ma anche i gambi e le parti esterne più coriacee possono essere sfruttati in diversi modi. L’ideale è utilizzarli in preparazioni in cui vengono cotti a lungo, in modo tale che anche le parti più legnose si ammorbidiscano, come zuppe, brodi, risotti o stufati. I gambi, se cotti in forno, possono anche trasformarsi in croccanti snack oppure diventare un gustoso pesto, dopo averli frullati con un filo d’olio.

Lo stesso discorso vale per i cipollotti: invece di buttare via la parte verde possiamo utilizzarla per aromatizzare brodi, creme e minestre. Una volta stufato a lungo e ammorbidito, possiamo poi utilizzarlo in frittate e sughi per la pasta.

In questa preparazione lo chef pela il gambo degli asparagi ed essicca la parte esterna insieme all’estremità della parte verde del cipollotto, per poi frullarla e ottenere una polvere saporita. Le cime degli asparagi e il resto dei cipollotti andranno a comporre la crema da condimento, mentre i gambi degli asparagi vengono bolliti per aromatizzare l’acqua della pasta e diventano un contorno ideale conditi con un filo d’olio o saltati in padella.

Come preparare la crema di asparagi per pasta

La crema di asparagi è un condimento per la pasta per un primo vegetariano. Prepararla è molto semplice e richiede pochi passaggi. Per prima cosa è necessario tagliare a rondelle gli asparagi e i cipollotti e a lamelle la patata e farli appassire una decina di minuti in una padella con un filo d’olio. Una volta ammorbidito il tutto, lo si frulla in un bicchiere da mixer con un filo d’olio, qualche foglia di menta e un pizzico di sale. 

Non resta altro che amalgamare la crema di asparagi alla pasta, aggiungendo un po’ di acqua calda nel caso fosse molto densa. 

LA RICETTA DELLA PASTA CON CREMA DI ASPARAGI
Ingredienti
  • 320 g di fusilloni
  • 500 g di asparagi
  • 2 cipollotti
  • 4-5 foglie di menta
  • 1 patata
  • olio extra vergine di oliva
  • sale qb
  • parmigiano qb
Preparazione
  1. Con un pelapatate eliminare la parte esterna dei gambi degli asparagi, poi tagliare l’estremità della parte verde dei cipollotti.
  2. Metterli su una placchetta ed essiccarli in forno a 60°C per 8-10 ore.
  3. Una volta secchi frullarli in modo da creare una polvere. 
  4. Scaldare una pentola di abbondante acqua salata per la pasta e cuocervi la parte terminale dei gambi degli asparagi per 3-4 min, poi tenerli da parte. 
  5. Nel frattempo in una padella filo d’olio, far appassire il cipollotto tagliato a rondelle e regolare di sale. 
  6. Sbucciare la patata, tagliarla finissima ed aggiungerla ai cipollotti. Tagliare finemente le cime degli asparagi e il resto del cipollotto e aggiungerlo nella padella. 
  7. Una volta ammorbidito il tutto, versare il contenuto nella padella in un bicchiere da mixer con le foglie di menta e un pizzico di sale. Frullare il composto con olio a filo per ottenere una crema omogenea. 
  8. Cuocere la pasta, scolarla al dente e aggiungerla nella padella con un po’ di acqua di cottura. Un po’ alla volta aggiungere la crema e concludere la cottura.
  9. Servire con parmigiano, olio a filo e la polvere di asparagi e cipollotti.
pasta-con-crema-di-asparagi

Con un pelapatate eliminare la parte esterna dei gambi degli asparagi, poi tagliare l’estremità della parte verde dei cipollotti. Metterli su una placchetta ed essiccarli in forno a 60°C per 8-10 ore. Una volta secchi frullarli in modo da creare una polvere. 

Scaldare una pentola di abbondante acqua salata per la pasta e cuocervi la parte terminale dei gambi degli asparagi per 3-4 min, poi tenerli da parte. 

pasta-con-sparagi-ricetta

Nel frattempo in una padella filo d’olio, far appassire il cipollotto tagliato a rondelle e regolare di sale. 

Sbucciare la patata, tagliarla finissima ed aggiungerla ai cipollotti. Tagliare finemente le cime degli asparagi e il resto del cipollotto e aggiungerlo nella padella. 

Una volta ammorbidito il tutto, versare il contenuto nella padella in un bicchiere da mixer con le foglie di menta e un pizzico di sale. Frullare il composto con olio a filo per ottenere una crema omogenea. 

ricetta-pasta-con-crema-di-asparagi

Cuocere la pasta, scolarla al dente e aggiungerla nella padella con un po’ di acqua di cottura. Un po’ alla volta aggiungere la crema e concludere la cottura.

Servire con parmigiano, olio a filo e la polvere di asparagi e cipollotti.