Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 10 minuti
  • 60 minuti
  • 4 pers.
  • Bassa
  • Basso
  • Lombardia

Oggi ci trattiamo bene con un secondo di pesce da re. Insieme allo chef Carlo Molon, dello Sheraton del Lago di Como, impariamo a cucinare il polpo caramellato, da accompagnare con un contorno più goloso che mai. Lo chef ha cucinato il topinambur in tre consistenze, servendolo in chips, in crema e lesso e marinato in una golosa mostarda di senape e succo di limone. Pochi e semplici ingredienti per un risultato irresistibile. Ma anche la ricetta è molto semplice, come si dice spesso, è facile e veloce. I tentacoli di polpo, caramellati con un rametto di rosmarino, sono dapprima cotti in pentola. Nel frattempo che il polpo cuoce (ci vorranno circa 35 minuti), si preparano gli altri ingredienti: la crema di topinambur si fa con gli stessi privati della buccia e frullati. Le chips sono fettine sottili di topinambu fritte in olio di arachide. Mentre sono lessi anche quelli marinati nella mostarda. Salsetta che si prepara in pentola con zucchero, limone e senape ridotti a una sorta di sciroppo. Che dire? Un piatto praticamente perfetto. Il sapore sapido del polpo, l'agrodolce della mostarda, la cremina sotto soffice, e le croccantissime chips. Quindi questo polpo caramellato è un secondo piatto adatto per un pranzo di pesce fuori dagli schemi, non mangiamo sempre pasta alle vongole.

Scopri: 

Topinambur, l'ortaggio piemontese: le ricette per cucinarlo

COME SI PREPARA?
ingredienti

500 g Polipo

700 g di topinambur Chips Topinambur

 

Per la mostarda: 

2 limoni bio 

Senape q.b.

300 g zucchero

preparazione
<p>La preparazione più lunga è quella del polpo: scaldare una pentola con abbondante acqua portalla a bollore pieno e cuocere il polpo per 35 minuti. Per ottenere un risultato più bello, tenerlo per la testa e arricciare i tentacoli immergendo ed estraendo il polpo dalla pentola per tre volte. Ogni immersione dovrà durare circa 60 secondi</p>

La preparazione più lunga è quella del polpo: scaldare una pentola con abbondante acqua portalla a bollore pieno e cuocere il polpo per 35 minuti. Per ottenere un risultato più bello, tenerlo per la testa e arricciare i tentacoli immergendo ed estraendo il polpo dalla pentola per tre volte. Ogni immersione dovrà durare circa 60 secondi

<p>Nel frattempo preparare il topinambur: un terzo a fettine da friggere, e due terzi a cubetti da sbollentare in acqua salata</p>

Nel frattempo preparare il topinambur: un terzo a fettine da friggere, e due terzi a cubetti da sbollentare in acqua salata

<p>Preparare la mostarda in un pentolino mettendo a sciroppare succo di limone, zucchero e senape</p>

Preparare la mostarda in un pentolino mettendo a sciroppare succo di limone, zucchero e senape

<p>Frullare la metà dei topinambur lessi e privati della buccia con un filo d'olio extravergine</p>

Frullare la metà dei topinambur lessi e privati della buccia con un filo d'olio extravergine

<p>Tagliare i tentacoli del polpo longituninalmente&nbsp;</p>

Tagliare i tentacoli del polpo longituninalmente 

<p>Rosolare i tentacoli di polpo in padella con olio, uno spicchio d'aglio in camicia e un rametto di rosmarino</p>
<p>&nbsp;</p>

Rosolare i tentacoli di polpo in padella con olio, uno spicchio d'aglio in camicia e un rametto di rosmarino

 

<p>Friggere le fettine di topinambur in abbondante olio di arachide e salare subito dopo aver terminato la cottura</p>

Friggere le fettine di topinambur in abbondante olio di arachide e salare subito dopo aver terminato la cottura

<p>Impiattare con un fondo di crema di topinambur, 2 tentacoli di polpo, le chips e il topinambur in mostarda</p>

Impiattare con un fondo di crema di topinambur, 2 tentacoli di polpo, le chips e il topinambur in mostarda

Scopri il mondo Saporie