Esci
  • 20 min
  • 5 min
  • 4 pers.
  • Bassa

Uno dei piatti tipici della cucina italiana si veste di gourmet. Stiamo parlando del cotechino di Modena Igp, che lo chef Stefano De Gregorio propone in abbinamento a pere caramellate e una fonduta di pecorino ubriaco. L'incontro di due eccellenze italiane in unsecondo di carne che profuma di festa. È un piatto che dà l'opportunità di riciclare cotechini avanzati sia cotti che crudi con gusto e semplicità.

Una ricetta con cotechino che non ti aspetti

La ricetta, infatti, è facile da realizzare e si prepara in meno di 30 minuti. Basta preparare una fonduta con panna e pecorino ubriaco, protagonista anche di un risotto speciale. A parte, in una decina di minuti, le pere sono caramellate con vino rosso e zucchero di canna. Il cotechino è prima cotto tradizionalmente: sottovuoto, in acqua bollente per il tempo necessario e a seconda della dimensione. Successivamente, lo stesso cotechino è affettato e cotto in una padella rovente per ottenere una bella crosticina su ogni fettina. Il risultato è una perfette armonia di sapori. Il cotechino sapido, la dolcezza delle pere e una fonduta molto particolare. Il pecorino ubriaco Sapori&Idee Conad, infatti, porta alla fonduta una piacevole nota di vinaccia alla fonduta che risulta morbida ed elegante. 

Ricette delle feste

 

cotechino con pere e pecorino
Ingredienti
  • Pecorino mbriaco 80g
  • Pere William 2
  • Panna 80g
  • Cotechino 1
  • 2 di cucchiai zucchero
  • 1 bicchiere di vino rosso

 

 

Ricetta
Not given

Per preparare la ricetta del cotechino con pecorino e pere, iniziare a tagliare il pecorino a cubetti e tenerlo da parte

Not given

In un pentolino, scaldare la panna a 80°C  e aggiungere il pecorino, lasciare in infusione 10 minuti e frullare. Poi filtrare con un colino per rimuovere eventuali grumi e tenere in caldo a bagnomaria in una pentola d'acqua bollente col fuoco spento

Not given

Ricavare degli spicchi dalle pere con tutta la buccia e rimovere la parte con i semi. In una padella, aggiungere gli spicchi di pera, lo zucchero di canna e il vino. Cuocere a fiamma viva fino a che si asciuga tutto il liquido e si ottiengono le pere glassate. 

Not given

Scaldare bene una padella e cuocere le fettine di cotechino fino a ottenere una bella crosticina su entrambi i lati. Impiattare il cotechino con le pere, la fonduta e servire caldissima. 

Contenuti preferiti