Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 30
  • 30
  • 6 pers.
  • Bassa
  • Medio
Come cucinare il baccalà per il pranzo di Natale o, come tradizione vuole, per la cena della vigilia? Lo chef Stefano De Gregorio ci propone una ricetta semplice e raffinata, nella quale gusti intensi e decisi sono accostati con sensibile sapienza a sapori più delicati.
Con i ceci marchigiani lo chef prepara un'avvolgente crema, che accoglie il baccalà, pesce povero della tradizione gastronomica italiana. Cipolla croccante, caciocavallo silano e origano completano un secondo piatto dedicato ai gourmet!

Abbina alla crema di ceci con baccalà: Müller Thurgau Trentino DOC Costalta, da servire a una temperatura di 10‐12 °C.
COME SI PREPARA?
ingredienti
  • 1 confezione di ceci marchigiani Sapori&Dintorni Conad
  • 100 g di filetto di baccalà dissalato
  • 1 scalogno
  • caciocavallo silano DOP Sapori&Dintorni Conad q.b.
  • olio extravergine di oliva Riviera ligure dei Fiori DOP Sapori&Dintorni Conad q.b.
  • origano fresco q.b.
  • cipolla croccante q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
preparazione
  1. Prima di cucinare la crema di ceci con baccalà e cipolla croccante, mettere in ammollo i ceci per circa 12 ore. Anche il baccalà deve essere dissalato. Lasciatelo in acqua fredda, avendo cura di cambiare l'acqua di tanto in tanto.
  2. Preparare un trito di scalogno, porlo in una casseruola con olio extravergine di oliva e farlo rosolare per qualche minuto. Aggiungere i ceci, aggiustare di sale e pepe e portare a cottura (quando i ceci risulteranno morbidi, vorrà dire che sono pronti).
  3. Preriscaldare il forno a 70 °C. Tagliare le cipolle a rondelle sottili, metterle su una placca ricoperta di carta- forno e farle asciugare fino a quando non diverranno croccanti e prive di umidità.
  4. Scottare il filetto di baccalà 4 minuti per lato in una padella antiaderente con olio extravergine di oliva (in alternativa cuocere in forno a 200 °C per 10 minuti su una placca ricoperta di carta- forno e con un filo d’olio extravergine di oliva).
  5. Mettere i ceci in un bicchiere per mixer e frullare, fino a ottenere una salsa omogenea (in caso risulti troppo densa aggiungere l’acqua di cottura dei ceci).
  6. Versare nel piatto la crema di ceci, disporre sulla crema il filetto di baccalà, qualche anello di cipolla croccante e completare con una grattugiata di caciocavallo silano, un filo d’olio extravergine di oliva e origano fresco. 
  7. La nostra crema di ceci con baccalà e cipolla croccante è un secondo piatto delicato, creativo e facile. Il baccalà, protagonista 
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE