Esci

Polpo con tè verde e lime

  • 40 min
  • 4 pers.
  • Media
Oggi, insieme allo chef Stefano De Gregorio, prepari una ricetta con il polpo dal gusto molto orientale: polpo in brodo di tè verde, lime e salsa ponzu, un secondo piatto a base di polpo molto particolare e delicato, leggero e sano.

Come cuocere il polpo

Tagliamo la testa al polpo e partiamo subito con la cosa più importante: la cottura del polipo e tutte le leggende che la riguardano. 
Lo sapevi che, un tempo, i polipi pescati venivano cotti in grandi pentoloni direttamente al porto. Ogni pescatore portava il proprio polipetto, con una cordicella legava uno dei suoi tentacoli a un tappo di sughero e lo dava allo chef da cuocere. Così, guardando il tappo, non solo il proprietario riconosceva il proprio polpo, ma lo chef poteva tenere d'occhio i vari tempi di cottura.
Va da sé che il famoso tappo di sughero che ogni tanto qualcuno ancora mette in pentola insieme al polpo non serve a niente, perché non siamo al porto ma in una cucina e in pentola non ci sono i polpi di altri pescatori.
Invece, un trucchetto che ammorbidisce di molto le carni del polipo e funziona veramente è quello che suggerisce di congelare il polpo mettendolo in freezer per una mezz'oretta prima della cottura.

Leggi anche: 15 ricette sfiziose di polpo da provare

COME SI PREPARA?
ingredienti
Ingredienti per il polpo per quattro persone:
  • 8 tentacoli di polpo
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 foglia di alloro
  • 2 lime
  • 1 l di acqua
  • 6 bustine di tè verde
  • 1/2 bicchiere di salsa ponzu
  • misticanza q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • pepe Sansyo
  • Sale q.b.
preparazione
Procedimento per fare il polpo:
  1. In una pentola capiente, mettere abbondante acqua, una foglia di alloro, una carota, una costa di sedano e una cipolla e portare a bollore
  2. Nel momento in cui l'acqua bolle, mettere il polpo e cuocere fino a che l'acqua non riprende bollore
  3. Quando riprenderà a bollire, spegnere il fuoco, coprire con un coperchio e lasciare che l'acqua si raffreddi del tutto
  4. Tirare fuori il polpo e ricavarne i tentacoli
  5. Nel frattempo, in un'altra pentola, riscaldare dell'acqua senza farla bollire e immergervi 6 bustine di tè verde
  6. Mentre il tè si scioglie nella pentola, prendere una padella e riscaldarla sul fuoco, poi aggiungere dei chicchi di sale grosso
  7. Scottarvi dentro i tentacoli di pollo e tenerli da parte
  8. In una ciotola, filtrare tre mestoli di tè, aggiungere (sempre filtrando con un colino) il succo di due lime e il mezzo bicchiere di salsa ponzu
  9. Per impiattare, versare sul fondo di un piatto la salsa, aggiungervi i tentacolini di polpo, ultimare con pepe Sansyo e misticanza
Not given

  • Dopo aver bollito il polpo, tagliare i tentacoli
  • Not given

  • Scottare i tentacoli in padella con sale grosso
  • Not given

  • Mescolare il tè verde con il succo di lime e la salsa ponzu
  • SCUOLA DI TECNICA

    Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

    PUNTI D'INTERESSE

    Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

    SCOPRIRE CON SAPORIE

    Contenuti preferiti