Esci

Chi mangia sano ha capelli più forti

Preferiti
Condividi
alt

Ci sono alimenti che sono dei veri toccasana per avere capelli forti. Secondo gli esperti, più che prodotti di cosmesi costosi e falsamente miracolosi, sarebbero solo una decina gli alimenti indispensabili per assicurarsi una capigliatura folta e sana...



Un vecchio detto dice che la salute comincia a tavola. Mangiare sano ed equilibrato fa bene alla forma fisica e all'aspetto. Per fortuna la natura ci viene incontro con tanti alimenti, veri e propri rimedi naturali che aiutano a contrastare le patologie più comuni (pressione alta, colesterolo, diabete...) ma anche  ad  avere una  pelle luminosa, unghie resistenti  e capelli sani e forti. Non serve usare prodotti di cosmesi, spesso costosi e falsamente  miracolosi. Basta usare un po' di buonsenso e introdurre nelle proprie abitudini alimentari prodotti che sono dei veri toccasana. Pensiamo ai capelli, ad esempio, gli esperti dicono che bastano solo 10 alimenti per avere una capigliatura folta e sana.
 
Innanzitutto bisogna evitare  diete a basso contenuto di proteine e acidi grassi omega-3 perchè spesso sono causa di capelli opachi e fragili. Quindi, se  piace il pesce, con il salmone si è già a buon punto. Il salmone  è ricco di acidi grassi omega-3 che proteggono il cuoio capelluto dall'essiccazione. Nel salmone si trovano anche la vitamina B-12 ed il ferro. Un carpaccio di salmone con un goccio di aceto  balsamico e un’ insalatina di spinaci come contorno sono un mix salutare e  rivitalizzante. Le ostriche invece sono un'ottima fonte di zinco. Non  è certo un  alimento da potere consumare tutti i giorni, ma ogni tanto ci si può concedere il lusso.Ricchi di zinco e ferro anche i fagioli ma ancora più ricchi di biotina (presente anche nelle uova), in grado di riequilibrare la produzione di sebo. Il suo utilizzo è efficace nella prevenzione della calvizie e dei capelli grigi. Una bruschetta con dei fagioli e un filo di olio extravergine a freddo sono un eccellente modo per iniziare un pasto pensando alla salute dei capelli.  Le verdure con foglie verde scuro come spinaci, bietole e broccoli sono ad alto contenuto di vitamina  A e C,   necessarie per la produzione di sebo, una sostanza oleosa secreta dalla follicoli piliferi, essenziale per la naturale crescita dei capelli.

Anche le carote sono molto ricche  di vitamina A. Meglio mangiarle crude,  sgranocchiandole come un salutare snack nei momenti di fame fuoripasto o in insalata. La carne bianca aiuta a prevenire la perdita di colore dei capelli. Le noci sono ottime per il capello soprattutto le noci del Brasile, una varietà ricca  di  selenio che viene utilizzata    anche  per creare shampoo e balsami. Le noci comuni, ma anche le mandorle, gli anacardi e la frutta secca in genere  hanno un alto contenuto di acidi grassi omega-3 e  di zinco. Un deficit di zinco può portare alla caduta dei capelli. Bastano una o due noci la mattina  a digiuno per avere  il massimo risultato

Il latte, alimento prezioso sin dalla nascita e i prodotti lattiero-caseari sono ad alto contenuto di calcio e proteine. Il calcio è un importante minerale, che stimola la crescita dei capelli. Gli spuntini a base di yogurt e formaggio fresco fanno bene ai capelli e alla linea.

di Antonella Imbesi

alt

Scopri alcune delle ricette

Leggi anche...

Contenuti preferiti