Cannoli con ricotta e fichi bianchi del Cilento

Cannoli con ricotta e fichi bianchi del Cilento
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Il nostro food blogger Alfredo Iannaccone sorprende gli occhi e il palato con una ricetta davvero golosa: i cannoli con ricotta e fichi bianchi del Cilento. Questo dolce prende ispirazione dal cannolo siciliano, ma il calore della ricotta di pecora irpina e il fico dell'entroterra salernitano, proposto in due consistenze, regalano al dessert stupefacenti contaminazioni campane!

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 10 min . Tempo di preparazione: 120 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza crostacei Senza crostacei
Per la cialda ai fichi secchi bianchi del Cilento Dop:
  • 250 g di farina
  • 100 g di farina di mandorle
  • 2 uova medie
  • 30 g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di caffè
  • 30 ml di marsala
  • 50 g di strutto
  • 30 ml di aceto di mele
  • 1 fava di cacao grattugiata
  • 3 fichi secchi bianchi del Cilento Dop
  • cannella
  • sale

Per il ripieno:
  • 300 g di ricotta di pecora
  • 100 ml di panna di latte fresca
  • 30 g di zucchero a velo
  • 10 fichi freschi bianchi del Cilento Dop

Per la frittura:
  • olio di semi

Per la decorazione:
  • fava di cacao
  1. Per preparare i cannoli con ricotta e fichi bianchi del Cilento, lavorare la ricotta al setaccio. Tenere la panna di latte in frigo a una temperatura di 2° per almeno 3 ore. Riporre il recipiente della planetaria in abbattitore o nel congelatore.
  2. Tagliare i fichi freschi a pezzetti piccolissimi e riporre anch'essi in frigo. Incidere le fave di cacao, pelarle e passarle al mortaio per ottenere una granella consistente che va tenuta da parte.
  3. Setacciare le due farine e unire le altre polveri: cacao, zucchero a velo, caffè e cannella. Lavorare le uova in una boule, unire lo strutto e, a poco a poco, aggiungere le polveri, il marsala, l'aceto, il fico secco tritato finemente. Lavorare almeno cinque minuti a forza 2 con la planetaria, fino a ottenere un impasto morbido ed elastico. Lasciar riposare il composto in frigorifero per almeno 1 ora.
  4. Montare la panna delicatamente con zucchero a velo e ricotta. Aggiungere alla crema chantilly i pezzetti di fico amalgamando delicatamente dal basso verso l'alto. Prendere l'impasto e tirarlo a sfoglia sottile con la macchina della pasta fino a misura 2, oppure ottenere lo stesso risultato stendendolo su un piano infarinato con l’aiuto di un mattarello.
  5. Avvolgere la pasta attorno agli stampini per cannoli e friggerli con tutto lo stampo.Una volta cotti, lasciar raffreddare i cannoli prima di staccarli dagli stampini. Mettere la ricotta in una sac-à-poche e riempire i cannoli. Successivamente decorarli con la granella di fava di cacao e uno spicchio di fico bianco del Cilento fresco messo a centro del piatto. I cannoli con ricotta e fichi bianchi del Cilento sono pronti per essere serviti.
Sigla.com - Internet Partner