Mini quiche di pasta brisè con robiola piemontese

Mini quiche di pasta brisè con robiola piemontese
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Le mini quiche di pasta brisè con robiola piemontese sono un antipasto caldo destinato ad aprire una cena speciale o un evento da ricordare, come Pasqua o Pasquetta, in stile rigorosamente chic.

Con questa ricetta il nostro food blogger Alfredo Iannaccone abbina la grande tradizione delle torte salate con la qualità e le eccellenze di una regione straordinaria, il Piemonte, protagonista assoluto di questa ricetta semplice, ma ricca di sapore.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 25 min . Tempo di preparazione: 50 min . Dosi per: 5 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei
per la pasta brisè: 
  • 260 g di farina tipo 1
  • 40 g di burro d'Alpeggio piemontese
  • 40 g di burro al tartufo bianco d'Alba
  • 1/2  cucchiaino di sale
  • 90 ml di acqua fredda

per il ripieno: 
  • 4 uova di quaglia  
  • 200 g di zucchine 
  • 1 cucchiaio di extravergine denocciolato del Gargano 
  • 1/2 cipolla ramata di Montoro 
  • 1 tazzina di acqua calda 
  • sale 
  • pepe nero 
  • erba cipollina fresca 
  • 20 g di parmigiano reggiano stagionato 28 mesi 
  • 50 g di robiola piemontese
  • basilico greco
  1. Per preparare le mini quiche di pasta brisè con robiola piemontese, in una planetaria lavorare la farina con il sale. Far ammorbidire i due burri e aggiungerli nella planetaria. Unire, poco alla volta, l'acqua fredda e continuare a lavorare il composto.
  2. Formare un impasto morbido e liscio, lasciarlo riposare per 20 minuti coperto da una pellicola. Stendere l’impasto con un mattarello.
  3. Con l’aiuto di un coppa pasta creare dei cerchi di diametro superiore, almeno il doppio, di quello degli stampi utilizzati.
  4. In una padella con un filo d’olio extravergine, far dorare la cipolla, tagliare le zucchine a spicchi e aggiungerle in padella, salare, sfumare con acqua calda e lasciare che si assorba (le zucchine dovranno rimanere quasi crude).
  5. Preparare un composto con le uova di quaglia, la robiola tagliata a pezzettini, il parmigiano grattugiato e il pepe. Aggiungere le zucchine e amalgamare il tutto per qualche minuto.
  6. Riempire gli stampi e infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Una volta cotte, decorare le mini quiche con erba cipollina e basilico greco. Le mini quiche di pasta brisè con robiola piemontese sono pronte per essere servite.
Sigla.com - Internet Partner