Prosciutto crudo di Parma con caprino e kiwi

Prosciutto crudo di Parma con caprino e kiwi
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Oggi, insieme allo chef Stefano De Gregorio, prepari un antipasto fresco e leggero ma al tempo stesso cremoso e soddisfacente: prosciutto crudo di Parma con caprino e kiwi. Ovviamente si tratta di un piatto davvero semplice e veloce da preparare, perfetto se per il resto del menu hai pensato a qualcosa di più elaborato. L'importante è condire e lavorare il caprino correttamente in modo da ricavarne una bella crema bianca e saporita; scegliere dei kiwi maturi e dolci abbastanza da legarsi bene al sapore sapido del prosciutto di Parma
Un abbinamento, quello del prosciutto crudo con la frutta, che funziona sempre, soprattutto perché il crudo di Parma stagionato 18 mesi è dolce e saporito e si abbina bene a sapori fruttati e acidi, come nel classico prosciutto e melone o con i fichi o le fragole. 

Ingredienti per quattro persone:

Procedimento:
  1. Per preparare il piatto, inizia con il prosciutto. Taglialo a striscioline sottili e mettine da parte metà.
  2. Poi, metti una padella sul fuoco e lascia che si riscaldi bene.
  3. Abbassa la fiamma e tosta l'altra metà del prosciutto tagliato a striscioline mantenendo il fuoco basso.
  4. Nel frattempo, metti il caprino in una ciotolina e lavoralo aggiungendo olio extravergine e assaggia per aggiungere il sale.
  5. Controlla il prosciutto e, quando sarà croccante, toglilo dal fuoco e lascialo da parte.
  6. Pela i kiwi e ricavane delle fettine sottili.
  7. Adesso sei pronto per impiattare. Metti sulla base di un piatto la crema di caprino, aggiungi le fettine di kiwi e ultima con il prosciutto sia crudo che cotto. 

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 5 min . Tempo di preparazione: 10 min
Sigla.com - Internet Partner