Tutti a scuola di buona alimentazione!

16/04/2013

Tutti a scuola di buona alimentazione!

Andranno a scuola di corretta alimentazione i giovani alunni di Sicilia, Calabria, Lazio, Campania e Puglia. Riparte il progetto “Scuola inForma”, pronto a combattere contro le cattive abitudini alimentari dei più giovani. A promuovere l’iniziativa è l’associazione Moldavi Onlus che, in collaborazione con The Coca Cola Foundation, vuole riavvicinare gli adolescenti italiani alla scoperta dei piaceri di una vita attiva e dinamica.

Oggi, i disturbi dell’alimentazione sono sempre più diffusi nella nostra società ed è un bene che le scuole cerchino di proteggere i loro allievi da questi rischi. L’informazione è sicuramente il primo passo da compiere in questa direzione. Gli esperti dell’Aipdap - Associazione Italiana Disturbi dell'Alimentazione e del Peso – terranno sei ore di lezione a ogni classe coinvolta nel progetto. Un’occasione importante per riconoscere velocemente i sintomi e imparare a difendersi dai rischi.

La scelta di concentrare quest’intervento educativo nel Sud d’Italia nasce dai dati allarmanti che segnalano quanto l’obesità giovanile sia tristemente diffusa in questa zona del nostro Paese. Per correggere questa tendenza, non bisogna imporre a questi ragazzi uno stile di vita ma, piuttosto, spingerli a interiorizzarlo e a condividerne le principali linee guida. Lo spiega bene Irma Casula - presidente di Moldavi Onlus - che ricorda che ricorda come “educare gli studenti con questa modalità  stimoli un’ interiorizzazione spontanea e naturale dei concetti legati a uno stile di vita sano. “Scuola inForma” è un'esperienza positiva che sta dando ottimi risultati perché stimola alla presa di coscienza dell'importanza di uno stile di vita sano e attivo in un'età cruciale per la crescita della persona".

In queste belle giornate di primavera, con il sole e il profumo dei fiori che si diffonde per le strade, non si può resistere alla piacevole tentazione di una passeggiata all’aria aperta: un toccasana per il benessere di anima e corpo. Speriamo che anche i più giovani decidano di rinunciare ai mezzi di trasporto, preferendo una bella camminata. Con l’arrivo della stagione estiva, inoltre, alimenti freschi e ricchi di vitamine, come frutta e verdura, permettono di sopportare meglio l’innalzamento delle temperature e di arrivare alla temutissima prova costume senza troppe preoccupazioni!  

di Serena Cirini

Sigla.com - Internet Partner