Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 10 minuti
  • 10 minuti
  • 4 pers.
  • Bassa
  • Basso

Il pescivendolo di fiducia ti ha consigliato dei freschissimi moscardini e non sai come cucinarli? Lo chef Stefano De Gregorio ha proposto un modo semplice per servirli come antipasto, per un menù di pesce in cui un’insalata di mare è sempre ben accetta. Ravanelli, misticanza freschissima e moscardini scottati in padella, il tutto reso particolare da un emulsione di olio extravergine di oliva e aceto di Jerez, un aceto particolare che può essere utilizzato e sostituto al posto classico aceto balsamico

Il tocco dello chef? 

Cucinare i moscardini dopo averli marinati con un po’ di olio all’alloro per un risultato davvero particolare e stuzzicante. 

Come pulire e cucinare i moscardini

La pulizia del pesce è una fase fondamentale per riuscire a gustarlo al meglio. Le interiora, siano esse di un alalunga, o di un calamaro o moscardino del caso, portano sapore e consistenze sgradevoli, pertanto è opportuno rimuoverne ogni residuo sotto un getto di acqua corrente.

Scopri i dettagli per pulire i moscardini seguendo la stessa guida dei calamari.

In quanto alla cottura, si può scegliere di cucinarli alla griglia o in umido, ma anche lessi. 
L’importante è cuocerli poco, perché altrimenti, superando un determinato tempo di cottura, che dipende dalla grandezza, i moscardini come totani e molluschi in genere tendono a diventare gommosi. Il risultato può essere convertito in morbido continuando la cottura fino a stracuocerli, ma solo per cotture in umido per ovvie ragioni. 

Ricette con moscardini e totani

 

 

 

Come preparare l'insalata di moscardini
Ingredienti
  • 4 moscardini medi freschi e puliti
  • Insalata mista a seconda della stagionalità 
  • 50 ml di aceto di Jerez
  • 50 ml di olio extravergine
  • Sale 
  • Fiori eduli
  • 4 ravanelli
Procedimento
insalata di moscardini

Per preparare l'insalata di moscardini, metti a marinare i moscardini in olio all'alloro per una ventina di minuti e tenere da parte

insalata di moscardini

A parte preparare un'emulsione sbattendo energicamente con una frusta o una fochetta l'aceto di Jerez e l'olio extravergine di oliva e un pizzico di sale

<p>Scaldare bene&nbsp; fino a renderla rovente una padella antiaderente e cuoci i moscardini con il batticarne a fare peso in modo che la cottura sia omogenea. Cuocere 4 minuti da un lato e 3 dall'altro</p>

Scaldare bene  fino a renderla rovente una padella antiaderente e cuoci i moscardini con il batticarne a fare peso in modo che la cottura sia omogenea. Cuocere 4 minuti da un lato e 3 dall'altro

<p>Impiattare il moscardino e aggiugere la misticanza di stagione, i ravanelli, i fiori eduli e condire con l'emulsione di aceto</p>

Impiattare il moscardino e aggiugere la misticanza di stagione, i ravanelli, i fiori eduli e condire con l'emulsione di aceto